Senigallia: vuole rapinare la banca, ma gli impiegati lo mettono in fuga

A riportare la notizia è il Resto del Carlino: l'uomo è entrato a volto coperto alla Carifac minacciando con un taglierino un'impiegata. Messo in fuga dai colleghi della donna

Nella foto: la Carifac della Cesanella

Tentata rapina questa mattina alla Carifac di Senigallia, in zona Cesanella: un criminale con il volto parzialmente coperto da cappello e occhiali da sole ha minacciato l'impiegata allo sportello con un taglierino.

A riportare la notizia è il Resto del Carlino, che ne riferisce anche l'insolito epilogo: il rapinatore è infatto stato messo in fuga dai colleghi dell'impiegata, che sono avanzati - probabilmente anche piuttosto minacciosamente - verso il malvivente fino a convincerlo che era meglio desistere: l'uomo si è infatti dato alla fuga, scappando dall'uscita di sicurezza. Sulla vicenda indagano i carabinieri.
 

Potrebbe interessarti

  • Trattorie fuoriporta ad Ancona, le migliori 5 secondo il Gambero Rosso

  • Smettere di fumare: dieci consigli utili per uscire dalla dipendenza

  • Forno a microonde, i vantaggi e rischi per la salute: tutto quello che devi sapere

  • Notte delle stelle cadenti: come, dove e quando vedere la pioggia di Perseidi

I più letti della settimana

  • Sfugge al controllo della mamma, l'auto lo travolge: morto un bimbo di 9 anni

  • Il mostro ha vinto dopo 4 anni di lotta, Ilenia è morta: la giovane mamma lascia 2 bambini

  • Orrore in mare, il cadavere di un uomo riaffiora dall'acqua a un miglio dalla costa

  • Va al cimitero per pregare il figlio, poi viene travolta: Silvana muore a 64 anni

  • La sua moto travolta in autostrada, centauro morto dopo lo schianto

  • Annegata dopo un tuffo con l'amica, Sofia ha lottato ma non ce l'ha fatta

Torna su
AnconaToday è in caricamento