Senigallia: vuole rapinare la banca, ma gli impiegati lo mettono in fuga

A riportare la notizia è il Resto del Carlino: l'uomo è entrato a volto coperto alla Carifac minacciando con un taglierino un'impiegata. Messo in fuga dai colleghi della donna

Nella foto: la Carifac della Cesanella

Tentata rapina questa mattina alla Carifac di Senigallia, in zona Cesanella: un criminale con il volto parzialmente coperto da cappello e occhiali da sole ha minacciato l'impiegata allo sportello con un taglierino.

A riportare la notizia è il Resto del Carlino, che ne riferisce anche l'insolito epilogo: il rapinatore è infatto stato messo in fuga dai colleghi dell'impiegata, che sono avanzati - probabilmente anche piuttosto minacciosamente - verso il malvivente fino a convincerlo che era meglio desistere: l'uomo si è infatti dato alla fuga, scappando dall'uscita di sicurezza. Sulla vicenda indagano i carabinieri.
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incendio alla baia, le fiamme divorano il ristorante Spiaggia Bonetti

  • Alba di fuoco a Portonovo, ogni ipotesi aperta. Bonetti: «Una tragedia ma ripartiremo»

  • Piazza del Papa come un ring, volano anche bottiglie di vetro: tre giovani in ospedale

  • Terribile schianto in via Conca, tir perde il controllo e schiaccia un'auto

  • La polizia gli chiede i documenti e lui si rifiuta: «Non siete legittimati a farlo»

  • Ricercato in Italia, faceva la bella vita a Santo Domingo: preso latitante marchigiano

Torna su
AnconaToday è in caricamento