La moglie esce di casa, lui si getta dal quarto piano: morto sul colpo

La tragedia è avvenuta nella mattinata di mercoledì e a dare l'allarme è stata una vicina di casa. Per gli investigatori non c'è dubbio che si tratti di un suicidio

La polizia sul luogo del suicidio

Aveva scoperto di dover fare i conti con gravi problemi di salute e mercoledì mattina ha deciso di farla finita. Un uomo di 72 anni si è lasciato cadere dal quarto piano di un palazzo di via Scrima. L’anziano viveva con la moglie che in quel momento non era in casa e l’allarme, secondo le prime informazioni, è stato dato da una vcina. Sul post, poco dopo le 9, è intervenuta una pattuglia della squadra Volanti insieme ai mezzi del 118 ma ogni tentativo di soccorso è stato inutile. L’uomo non ha lasciato nessun biglietto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto in moto, il centauro lotta tra la vita e la morte: si indaga sulle cause

  • Schianto sulla Cameranense, Giuliano è morto: ha donato gli organi

  • Il supermercato Tuodì chiude dopo 18 mesi dall'apertura: «Troppa concorrenza»

  • Schianto pauroso sulla Cameranense, tre i mezzi coinvolti: motociclista gravissimo

  • Investito da un'auto dopo essere uscito dal bar, è grave un uomo di 64 anni

  • Furgone travolto da un trattore, addio al "mago" del ferro: Gigi ha donato gli organi

Torna su
AnconaToday è in caricamento