Aveva viaggiato per visitare la Santa Casa, si toglie la vita nella camera del B&B

Secondo quanto ricostruito dai militari, sarebbe partita dal Sud Italia proprio per fare una tappa nella cittadina mariana

Suicidio nel b&b di Loreto

Aveva scelto un luogo di culto da visitare ma qualcosa le ha fatto cambiare idea. Così Loreto si è trasformata dalla città in cui trovare conforto al luogo dove porre fine ad una vita appesantita dalle sofferenze. E se in un primo momento i Carabinieri avevano dubitato di che cosa fosse successo in quella camera da letto, dopo poco è apparso tutto chiaro: lei, una transessuale di 58 anni della Campania, si è tolta la vita ingerendo acido muriatico dopo aver preso dei farmaci. Lo ha fatto nella camera da letto di un bed and breakfast a pochi chilometri dalla Basilica della Santa Casa di Loreto, solo dopo aver lasciato un biglietto in cui chiedeva scusa ai familiari e anche ai titolari della struttura turistica. 

Secondo quanto ricostruito dai militari, la transessuale sarebbe partita dal Sud Italia proprio per fare una tappa nella cittadina mariana. Una visita importante per lei che, ai proprietari del B&B, si è presentata come persona molto devota alla fede cristiana. Stamattina però gli addetti alle pulizie delle camere hanno trovato il corpo della 58enne esanime nella sua stanza.

Potrebbe interessarti

  • Trattorie fuoriporta ad Ancona, le migliori 5 secondo il Gambero Rosso

  • Detenzione di armi, obblighi e scadenze della nuova legge: cosa si deve fare

  • Forno a microonde, i vantaggi e rischi per la salute: tutto quello che devi sapere

  • La nave extralusso con vista sugli abissi: “Le Bougainville” attesa in porto

I più letti della settimana

  • Orrore in mare, il cadavere di un uomo riaffiora dall'acqua a un miglio dalla costa

  • La sua moto travolta in autostrada, centauro morto dopo lo schianto

  • Va al cimitero per pregare il figlio, poi viene travolta: Silvana muore a 64 anni

  • La moglie non lo vede rientrare, marito trovato morto a casa di un amico

  • Tragedia in vacanza, bambina muore ad appena sei mesi

  • Spranga di ferro in faccia, una frustata micidiale: operaio in prognosi riservata

Torna su
AnconaToday è in caricamento