Ragazzino trovato morto, è suicidio: si è impiccato nella sede degli scout

L'equipaggio del 118 ha poi soccorso i genitori che, colti da un malore, sono stati portati al pronto soccorso dell'ospedale di Senigallia

I carabinieri davanti alla sede scout

E’ salito al piano superiore del centro scout dopo aver trascorso la giornata partecipando alle attività del gruppo e si è tolto la vita impiccandosi ad una corda. E’ morto così un ragazzino di 14 anni ieri sera intorno alle 21, quando è scattato l’allarme da parte dei genitori che non lo vedevano rientrare. Sul posto, nella sede del Corpo nazionale giovani esploratori (CNGEI) di via Stradone Misa 90, sono arrivati i Carabinieri di Senigallia, poco prima dell’arrivo di un gruppo di compagni della vittima. Inutili ormai i soccorsi del 118. Per il giovane non c’è stato nulla da fare. I genitori si sono subito arrivati. L'equipaggio del 118 ha poi soccorso i genitori che, colti da un malore, sono stati portati al pronto soccorso di Senigallia.

Ieri sera nella sede scout è arrivato anche il medico legale insieme alla sua equipe per effettuare tutti i rilievi del caso. Anche se non ci sono dubbi che si tratti di suicidio ma sulla cause i militari stanno cercando di capire di più perché il ragazzino, almeno dalla prime testimonianze raccolte, non avrebbe dato segni di disagio nel passato recente. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Papa Francesco abbraccia i malati e benedice i bimbi: 10mila fedeli in festa a Loreto - FOTO

  • Cronaca

    In un anno più di 66mila multe, così il Comune incassa quasi 17mila euro al giorno

  • Cronaca

    Simula di dormire in camera e poi passa la notte in discoteca: così evade dai domiciliari

  • Cronaca

    Assalto notturno all'ufficio postale, i ladri arrivano fino al caveau: colpo da 100mila euro

I più letti della settimana

  • Tragedia al parco, giovane trovato senza vita appoggiato ad un albero

  • Era scomparsa da oltre un giorno, trovata nella sua auto: è grave

  • Il mostro che combatteva lo ha sconfitto, Alessandro è morto

  • La spiaggia delle Due Sorelle è la più bella d'Italia: lo dice Skyscanner

  • Trovata riversa in casa, Angela è morta per una grave emorragia

  • Aggredita mentre dà ripetizioni ad una bambina, la mamma la colpisce con un pugno

Torna su
AnconaToday è in caricamento