Tragedia all’alba, si suicida gettandosi dal ponte 

L’ uomo ha deciso di farla finita lasciandosi cadere dal ponte. I soccorritori, arrivati sul posto, non hanno potuto far altro che constatare il decesso

Foto di repertorio

Ha deciso di farla finita per motivi non ancora accertati. Alle 6,30 di lunedì mattina un uomo di 63 anni di Arcevia ha raggiunto il ponte della città, tristemente noto per altri gesti estremi, e si e lasciato cadere per diverse decine di metri. Sul posto sono intervenuti i soccorritori del 118 che hanno potuto solo constatare il decesso. 

Per i carabinieri di Fabriano, arrivati sul posto, non ci sono dubbi sulla natura volontaria del gesto del quale però non si conoscono i motivi. L’uomo viveva insieme alla moglie, secondo le prime informazioni, conduceva una vita familiare regolare. Al momento non sono stati trovati biglietti o messaggi con indicazioni sui motivi del suicidio.  
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto sulla Cameranense, Giuliano è morto: ha donato gli organi

  • Investito da un'auto dopo essere uscito dal bar, è grave un uomo di 64 anni

  • C'è l'esito dell'autopsia di Giuliano e un indagato: è il conducente del furgone

  • Frontale tra due auto, paura per una giovane automobilista e strada chiusa

  • Il titolare ubriaco serve i clienti, il questore chiude il bar: «Ritrovo di pregiudicati»

  • Addio a Attilio Sciarrillo, titolare della farmacia di via Ascoli Piceno

Torna su
AnconaToday è in caricamento