Va a trovare il cugino e scopre il suicidio: tragedia in casa

La vittima è un operaio. Sul posto la polizia ma sembrano non esserci dubbi sulla dinamica del tragico gesto

Foto di repertorio

Steso sul letto ha preso una pistola e si è sparato. Il suicidio è stato scoperto dal cugino che, verso l'ora di pranzo, è andato a trovare il parente e ha fatto la tragica scoperta. Una notizia che si è sparsa in fretta nella piccola frazione del Poggio, sulle pendici del Conero, dove l'uomo era molto conosciuto. 

Sul posto il 118, che non ha fatto altro che constatare il decesso, e la polizia di Ancona. L'uomo non ha lasciato biglietti. Viveva da solo e l'arma che ha utilizzato era regolarmente detenuta. Secondo i primi rilievi il 59enne, operaio, si sarebbe tolto la vita domenica sera. 
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si annoda una corda al collo e si lascia andare: vigile del fuoco trovato morto in casa

  • Pizzeria a fuoco in piena notte, giallo sulle cause: chiusura forzata e danni ingenti

  • Nuovo caso di Dengue in città, scatta l'allerta: «Finestre chiuse e animali in casa»

  • E' morto Renzo Castellani: era il compagno della consigliera 5 Stelle Romina Pergolesi

  • Apre la nuova scuola di danza, Andreas e Veronica insegnanti d’eccezione

  • La mamma ritrova il suo portafoglio, dentro c'erano i documenti del figlio ricoverato al Salesi

Torna su
AnconaToday è in caricamento