Si getta dal quarto piano e muore, choc nella notte: la moglie colpita da un malore

L'uomo è stato trovato senza vita dai sanitari. Sotto choc la moglie che è stata portata in ospedale dopo essere stata colta da un malore

Foto d'archivio

Una tragedia immane che ha sconvolto l'intera città. Monte San Vito, paesino a pochi chilometri da Jesi, è ancora sotto choc per la scomparsa di un 60enne, che nella notte tra martedì e mercoledì si è gettato dal balcone del suo appartamento, al quarto piano di una palazzina condominiale. 

Inutile l'intervento da parte degli operatori della Croce Gialla di Chiaravalle e dei sanitari del 118 che non hanno potuto far altro che constatare il decesso. La moglie della vittima è stata colta da un malore ed è stato necessario trasportarla all'ospedale Carlo Urbani di Jesi per alcuni accertamenti. Non si conoscono i motivi che hanno spinto l'uomo a togliersi la vita. 

Potrebbe interessarti

  • La pausa ideale, dove gustare i migliori 10 caffè di Ancona

  • Scarafaggi in casa, la disinfestazione può aspettare: come liberarsene da soli

  • Estate 2019, tutte le informazioni per la vacanza perfetta a Portonovo

  • “Farai la fine del ca’ de Luzi”, il detto anconetano tra leggenda e verità

I più letti della settimana

  • Luca padre di due bimbi, stroncato dalla cima-killer: si indaga per omicidio colposo

  • Un caso di febbre Dengue ad Ancona, è allerta: scatta il piano di prevenzione

  • Terribile schianto in A14, traffico bloccato: un ferito in gravissime condizioni

  • La cima si stacca dalla nave durante l'attracco, la frustata mortale uccide un portuale

  • Elisa trovata morta vicino al suo cane, l'autopsia rivela: «E' stato un malore»

  • La partita finisce in guerriglia, maxi rissa sugli spalti: pugni e bottigliate tra anconetani e sambenedettesi

Torna su
AnconaToday è in caricamento