Carceri: detenuto in attesa di giudizio si suicida a Montacuto

Aveva 43 anni, era italiano, originario di Rimini ed era accusato di reati contro il patrimonio. Inutili i soccorsi del 118, quando gli operatori sanitari sono arrivati l'uomo era già morto

Il carcere di Montacuto ad Ancona

Un detenuto in attesa di giudizio si è ucciso venerdì pomeriggio, impiccandosi nel carcere di Montacuto ad Ancona. Aveva 43 anni, era italiano, originario di Rimini ed era accusato di reati contro il patrimonio. Inutili i soccorsi del 118, quando gli operatori sanitari sono arrivati l'uomo era già morto.

"Sono 90 i detenuti morti in carcere dall'inizio dell'anno - commenta il segretario del sindacato di polizia penitenziaria Spp Aldo Di Giacomo -, 46 i suicidi. Questo è il secondo caso nelle Marche".

Di Giacomo ricorda che l'Italia ha tempo "fino a maggio" per porre rimedio alla situazione di sovraffollamento delle carceri, censurata dalla Ue. "Il problema - osserva - è che questo argomento non interessa i politici e si preferisce risolverlo con provvedimenti di amnistia e indulto che non risolvono la situazione, invece di fare riforme strutturali. Dal 1970 abbiamo avuto 15 tra amnistie e indulti, che ogni volta hanno lasciato le carceri sempre più affollate e i tempio della giustizia sempre più lunghi". Del suicidio avvenuto nel carcere di Montacuto è già stato avvisato il magistrato di turno, che disporrà l'esame autoptico. La cella è stata posta sotto sequestro, per i rilievi di rito e per cercare eventuali messaggi. Sembra che i legali del quarantatreenne (che probabilmente si trovava nell'istituto di Ancona temporaneamente e non era né in isolamento né sottoposto a misure particolari) avessero chiesto gli arresti domiciliari, ma che la richiesta fosse stata respinta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

(ANSA)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un colpo mortale a Fiorella e 4 fendenti al marito: il killer aveva già provato ad entrare

  • Il killer della porta accanto piantonato in ospedale, aggredì anche un uomo a sprangate

  • Schianto sulla strada per Portonovo, auto contro scooter: grave una donna

  • Entra in casa di una coppia di anziani, prima ammazza lei e poi si scaglia contro il marito

  • Assunzioni al Comune di Ancona, 22 posti a concorso: domande dal 10 luglio

  • «Aiuto, lasciami, non mi toccare», le ultime parole di Fiorella prima del colpo mortale

Torna su
AnconaToday è in caricamento