Carceri: detenuto 54enne si suicida in cella a Montacuto

Un altro suicidio al carcere di Montacuto, ad Ancona: un detenuto italiano di 54 anni, che stava scontando la pena per l'omicidio della moglie, si è ucciso impiccandosi ad un elemento del termosifone

Nella foto: il carcere di Montacuto ad Ancona

Un altro suicidio al carcere di Montacuto, ad Ancona: un detenuto italiano di 54 anni, che stava scontando la pena per l'omicidio della moglie, si è ucciso impiccandosi ad un elemento del termosifone. Si tratta di Maurizio Foresi, autotrasportatore originario di Civitanova Marche che il 14 gennaio scorso aveva ucciso la moglie Grazia Tarkowska, di origine polacca, a colpi di pistola.

"Nelle carceri - è il commento del segretario regionale del Sappe, Aldo Di Giacomo, che sta portando avanti da una ventina di giorni uno sciopero della fame per richiamare l'attenzione del mondo politico sulle condizioni di vita negli istituti di pena italiani - si continua a morire come se fosse una cosa normale, ma non è normale."

Fonte: ANSA
 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • blog

      «Continuo a crederci e voglio convincere anche voi», commozione alla fiaccolata per Domenico e Marina

    • Cronaca

      Hotel Rigopiano, recuperati altri 5 corpi: sale a 15 il numero delle vittime

    • Cronaca

      Uccise i genitori insieme al fidanzato, pena ridotta: condannata a 16 anni

    • Cronaca

      Violenze e minacce di morte alla moglie, nei guai un 50enne

    I più letti della settimana

    • Hotel Rigopiano, trovata la famiglia di Osimo: sono vivi

    • Si impicca dentro casa dopo una delusione amorosa, muore noto barman

    • Hotel Rigopiano, 9 le persone estratte vive: 23 i dispersi da recuperare

    • Rigopiano, l'ultimo accesso di Marina alle 16.45: «Torniamo venerdì». Osimo prega

    • Ferito e "sepolto" in casa tra rifiuti e topi, soccorso

    • Terremoto, hotel travolto da una valanga: tra gli ospiti anche dei marchigiani

    Torna su
    AnconaToday è in caricamento