Carceri: detenuto 54enne si suicida in cella a Montacuto

Un altro suicidio al carcere di Montacuto, ad Ancona: un detenuto italiano di 54 anni, che stava scontando la pena per l'omicidio della moglie, si è ucciso impiccandosi ad un elemento del termosifone

Nella foto: il carcere di Montacuto ad Ancona

Un altro suicidio al carcere di Montacuto, ad Ancona: un detenuto italiano di 54 anni, che stava scontando la pena per l'omicidio della moglie, si è ucciso impiccandosi ad un elemento del termosifone. Si tratta di Maurizio Foresi, autotrasportatore originario di Civitanova Marche che il 14 gennaio scorso aveva ucciso la moglie Grazia Tarkowska, di origine polacca, a colpi di pistola.

"Nelle carceri - è il commento del segretario regionale del Sappe, Aldo Di Giacomo, che sta portando avanti da una ventina di giorni uno sciopero della fame per richiamare l'attenzione del mondo politico sulle condizioni di vita negli istituti di pena italiani - si continua a morire come se fosse una cosa normale, ma non è normale."

Fonte: ANSA
 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    L'aereo fora le ruote in atterraggio, momenti di paura in aeroporto

  • Cronaca

    Si presenta con un taser al party in spiaggia, denunciato

  • Cronaca

    Incendio, le fiamme divampano e distruggono un furgone

  • Cronaca

    Università, "Living with Earthquakes": studenti da tutto il mondo alla summer school

I più letti della settimana

  • Si accascia davanti ai nonni, la corsa in ospedale poi la tragedia: muore un bambino 

  • Dimentica lo zaino nel treno, poi chiede aiuto alla Polizia per recuperarlo: dentro 1 chilo di droga

  • Autopsia sul corpo del bambino, è morto per una appendicite non diagnosticata

  • Tragedia durante la vacanza all'estero, cade sulla rotaia di un tram: muore uno studente

  • Niente giostre, partenza anticipata e la novità del "dopo-fiera": la quattro giorni di San Ciriaco

  • L’incidente e l’attesa infinita al Pronto Soccorso, la nuova odissea di una bambina

Torna su
AnconaToday è in caricamento