Carceri: detenuto 54enne si suicida in cella a Montacuto

Un altro suicidio al carcere di Montacuto, ad Ancona: un detenuto italiano di 54 anni, che stava scontando la pena per l'omicidio della moglie, si è ucciso impiccandosi ad un elemento del termosifone

Nella foto: il carcere di Montacuto ad Ancona

Un altro suicidio al carcere di Montacuto, ad Ancona: un detenuto italiano di 54 anni, che stava scontando la pena per l'omicidio della moglie, si è ucciso impiccandosi ad un elemento del termosifone. Si tratta di Maurizio Foresi, autotrasportatore originario di Civitanova Marche che il 14 gennaio scorso aveva ucciso la moglie Grazia Tarkowska, di origine polacca, a colpi di pistola.

"Nelle carceri - è il commento del segretario regionale del Sappe, Aldo Di Giacomo, che sta portando avanti da una ventina di giorni uno sciopero della fame per richiamare l'attenzione del mondo politico sulle condizioni di vita negli istituti di pena italiani - si continua a morire come se fosse una cosa normale, ma non è normale."

Fonte: ANSA
 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Fatture false per oltre 50 milioni di euro, blitz dei finanzieri: coinvolte 12 società

  • Cronaca

    Cani nelle aree verdi, l’80% dei proprietari non rispetta il regolamento comunale

  • Elezioni comunali 2018

    Tombolini sui cimiteri: «Situazione di abbandono e degrado»

  • Elezioni comunali 2018

    Terremoto, Fiori (Fi): «Governo dice no a proroga contratti dei tecnici, è una vergogna»

I più letti della settimana

  • L'auto è inghiottita da oltre 2 metri d'acqua, i poliziotti si tuffano e salvano due donne

  • La vittima conosciuta sul bus, dipendenti Conerobus accusati di violenza sessuale: a processo 

  • Donna in fuga raggiunta, picchiata e denudata in strada: la violenza fermata da un residente

  • Ecco il volto dei salvatori

  • Bullismo e vandalismo, fermati i ragazzi terribili dell'autobus che porta al mare

  • Donna violentata in strada, arrestato l'aggressore: è irregolare con decreto di espulsione

Torna su
AnconaToday è in caricamento