Strage di Corinaldo, l'ultimo regalo prima di Natale: torna a casa l'ultimo ferito

Sarebbero dovuti tornare tutti a casa per le feste natalizie e così è: lo conferma l'azienda Ospedali Riuniti di Ancona con un bollettino medico di questa mattina

I soccorsi

Sarebbero dovuti tornare tutti a casa per le feste natalizie e così è perché, lo conferma l'azienda Ospedali Riuniti di Ancona con un bollettino medico di questa mattina, oggi verrà dimesso l'ultimo paziente ricoverato dopo la strage della Lanterna Azzurra di Corinaldo.

"L’unico paziente ancora ricoverato presso la clinica Neurologica sarà dimesso nella tarda mattinata di oggi. Con quest’ultima dimissione nessun paziente coinvolto nell’evento di Corinaldo risulterà più ricoverato". 

Potrebbe interessarti

  • La pausa ideale, dove gustare i migliori 10 caffè di Ancona

  • Scarafaggi in casa, la disinfestazione può aspettare: come liberarsene da soli

  • Estate 2019, tutte le informazioni per la vacanza perfetta a Portonovo

  • “Farai la fine del ca’ de Luzi”, il detto anconetano tra leggenda e verità

I più letti della settimana

  • Luca padre di due bimbi, stroncato dalla cima-killer: si indaga per omicidio colposo

  • Un caso di febbre Dengue ad Ancona, è allerta: scatta il piano di prevenzione

  • Terribile schianto in A14, traffico bloccato: un ferito in gravissime condizioni

  • La cima si stacca dalla nave durante l'attracco, la frustata mortale uccide un portuale

  • Elisa trovata morta vicino al suo cane, l'autopsia rivela: «E' stato un malore»

  • La partita finisce in guerriglia, maxi rissa sugli spalti: pugni e bottigliate tra anconetani e sambenedettesi

Torna su
AnconaToday è in caricamento