Strage in discoteca, le autopsie confermano: morti per soffocamento

E’ una delle prime risultanze delle autopsie effettuate l’altro giorno dai medici legali sui corpi delle sei vittime della strage della discoteca Lanterna Azzurra di Corinaldo

L'ambulanza di fronte alla Lanterna Azzurra

Sarebbero tutti morti per asfissia a seguito della compressione toracica che ha impedito loro di respirare. E’ una delle prime risultanze delle autopsie effettuate l’altro giorno dai medici legali sui corpi delle sei vittime della strage della discoteca Lanterna Azzurra di Corinaldo. 

Ora però ci sono ancora tutta una serie di approfondimenti da effettuare perché, non solo c’è da capire se l’asfissia sia dovuta alla pressione della calca umana o al cedimento della balaustra, ma anche perché, su alcuni corpi ci sono lesioni e traumi a cui dare una spiegazione in relazione alla dinamica della tragedia. 

Potrebbe interessarti

  • La pausa ideale, dove gustare i migliori 10 caffè di Ancona

  • Scarafaggi in casa, la disinfestazione può aspettare: come liberarsene da soli

  • Estate 2019, tutte le informazioni per la vacanza perfetta a Portonovo

  • “Farai la fine del ca’ de Luzi”, il detto anconetano tra leggenda e verità

I più letti della settimana

  • Luca padre di due bimbi, stroncato dalla cima-killer: si indaga per omicidio colposo

  • Un caso di febbre Dengue ad Ancona, è allerta: scatta il piano di prevenzione

  • Terribile schianto in A14, traffico bloccato: un ferito in gravissime condizioni

  • La cima si stacca dalla nave durante l'attracco, la frustata mortale uccide un portuale

  • Elisa trovata morta vicino al suo cane, l'autopsia rivela: «E' stato un malore»

  • La partita finisce in guerriglia, maxi rissa sugli spalti: pugni e bottigliate tra anconetani e sambenedettesi

Torna su
AnconaToday è in caricamento