Auto abbandonate per le vie della città, il fenomeno dilaga: 69 i mezzi sequestrati

I quartieri maggiormente setacciati dai militari sono stati il Piano, Mandracchio, Collemarino, Tavernelle, il Centro e la zona aeroportuale di Falconara Marittima

Carabinieri con un'auto abbandonata

Prosegue l’operazione “strade pulite” dei Carabinieri del Norm di Ancona che, nelle ultime 48 ore, hanno rimosso dalle strade 8 auto abbandonate e senza assicurazione. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Chissà da quanto tempo erano state abbandonate dai proprietari che, invece di demolirle, hanno preferito parcheggiarle e lasciarle negli spazi pubblici senza assicurazione. Alcuni mezzi erano anche di un certo valore. Il fenomeno è talmente diffuso che sono state molte anche le segnalazioni dei cittadini arrivate al 112. I quartieri maggiormente setacciati dai militari sono stati il Piano, Mandracchio, Collemarino, Tavernelle, il Centro e la zona aeroportuale di Falconara Marittima. Negli ultimi 5 mesi l’operazione “strade pulite” ha consentito di sequestrare 69 veicoli ed elevare sanzioni amministrative per un totale di 60.000 euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Crisi respiratoria fatale, addio Alessia: muore a 22 anni dopo 8 giorni di agonia

  • Il killer della porta accanto piantonato in ospedale, aggredì anche un uomo a sprangate

  • Schianto sulla strada per Portonovo, auto contro scooter: grave una donna

  • Positivo al Coronavirus con tosse e febbre, fermato in stazione: è passato per Ancona

  • Assunzioni al Comune di Ancona, 22 posti a concorso: domande dal 10 luglio

  • Addio Matteo, fortissimo guerriero: in lacrime per il giovane consulente

Torna su
AnconaToday è in caricamento