Storie da musei, archivi e biblioteche: i numeri dell’ottava edizione

In tutto sono stati raccolti centodue elaborati (fra racconti, foto e disegni) che raccontano le istituzioni culturali del territorio

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AnconaToday

Che succede quando un gruppo di scrittori e fotografi si incontrano in un museo, un archivio o una biblioteca per raccontarne in quattro ore le peculiarità e scovarne i tesori nascosti? Di certo si tratterà di un meraviglioso viaggio al centro di un mondo tutto da scoprire, anche se ci appartiene già. Ecco il senso dell'ottava edizione di "Storie da musei, archivi e biblioteche", concorso itinerante per racconti brevi e fotografie organizzato dal MAB Marche (coordinamento marchigiano tra Musei, Archivi e Biblioteche promosso da ICOM, ANAI e AIB) in collaborazione con la Regione Marche – Assessorato alla Cultura e Politiche Sociali, il Garante regionale dei diritti della persona, l’Associazione culturale RaccontidiCittà e con StreetLib. Storie da musei, archivi e biblioteche si è svolto dal 14 ottobre 2019 al 9 marzo 2020 e ha coinvolto centootto partecipanti in dieci strutture marchigiane fra cui musei, biblioteche scolastiche e comunali (in foto, gli esterni della biblioteca di Casa delle Culture di Ancona).

In tutto sono stati raccolti centodue elaborati (fra racconti, foto e disegni) che raccontano le istituzioni culturali del territorio e l’importanza che esse rivestono per le loro comunità di riferimento, con una particolare attenzione al tema delle “relazioni”. Avventuriamoci dunque fra le sale dei musei e tra i documenti di archivi e biblioteche in questo appassionante tour per ricostruire un’immagine delle nostre strutture che vada al di là di ogni stereotipo! Per i vincitori, oltre alla pubblicazione tramite la piattaforma StreetLib Publish su un eBook scaricabile gratuitamente, in palio anche buoni offerti da StreetLib ed eReader offerti da MAB Marche.

Torna su
AnconaToday è in caricamento