Una statua della Beata Vergine di Loreto donata al sacrario di Kindu

La statua della Beata Vergine, di circa un metro di altezza, sarà collocata all’interno del Sacrario di Kindu, all’ingresso principale della Brigata

Giovedì 6 dicembre una delegazione della 46^ Brigata Aerea di Pisa si è recata presso la Santa casa di Loreto (AN) per la benedizione di una statua della Madonna di Loreto donata al Reparto Trasporti toscano. La delegazione guidata dal Generale di Brigata Aerea Girolamo Iadicicco, comandante della 46^ Brigata, e accompagnata dal colonnello Davide Salerno, comandante del Centro di FormazioneAviation English di Loreto (AN), è stata ricevuta da S.E. Mons Fabio Dal Cin Arcivescovo Prelato di Loreto e Delegato Pontificio per la Santa Casa.

La statua della Beata Vergine, di circa un metro di altezza, sarà collocata all’interno del Sacrario di Kindu, all’ingresso principale della Brigata, che fu realizzato nel marzo del 1963 e dedicato ai 13 aviatori trucidati nell’ex Congo Belga durante lo svolgimento di una missione di Pace dell’ONU (11 novembre 1961).

La 46^ Brigata Aerea è un Reparto dipendente dal Comando Squadra Aerea per il tramite del Comando Forze di Supporto e Speciali che svolge, con i suoi velivoli da trasporto C130J e C27J  un’ampia gamma di missioni nell’ambito del trasporto aereo, sia di carattere esclusivamente militare – con la partecipazione in tutti i Teatri Operativi che vedono la presenza delle Forze Armate italiane - sia in concorso con agenzie civili dello Stato (il cosiddetto Dual Use), come nel caso di soccorsi umanitari, evacuazioni di popolazioni in difficoltà ed interventi in caso di calamità naturali. Il Cen.For.Av.En dipende dal Comando Scuole /3^ Regione Aerea di Bari e provvede alla formazione nel settore dell’Aviation English del:

- personale aeronavigante dell’Aeronautica Militare, di altre Forze Armate e Dicasteri e del personale non navigante (Controllori di Volo) per la successiva certificazione ENAC (Ente Nazionale Aviazione Civile) ai fini del rilascio della “licenza di pilota commerciale standard EASA" e della “licenza comunitaria dei controllori del traffico aereo”;

-  personale appartenente a precise specialità che, in accordo a normative europee di settore, impongono un adeguato livello di conoscenza tecnico-linguistica per il conseguimento della “licenza di manutentore aeronautico”.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Attualità

    Qualità della vita, Ancona guadagna posizioni ma la sicurezza è un neo

  • Cronaca

    Farmacie, studi medici e negozi off-limits: i disabili non possono entrare

  • Video

    La città vista dalla carrozzina di un disabile – VIDEO 

  • Cronaca

    Barriere architettoniche, Italo in visita alla nonna in ospedale

I più letti della settimana

  • Strage in discoteca, l’ultimo viaggio di Emma: «Il mio cuore si è spezzato con il tuo»

  • Strage in discoteca, Fedez polemico: «Sfera non doveva andare in quel posto»

  • Calciatore del cuore d'oro, gli amici e almeno tre società in lutto

  • Addio ad Eleonora, la mamma coraggio morta per salvare la figlia

  • Esplosioni e fiamme alte 10 metri, l'incendio devasta 1 tir e 9 auto: inferno in A14

  • Tutti disoccupati ma con la casa hi tech e 5mila euro in contanti: la vita degli Otto

Torna su
AnconaToday è in caricamento