Digithon 2017, alla maratona delle idee digitali una startup da Ancona

Si chiama Byteween, fondata da Michele Prioretti, Byteween sviluppa tecnologie innovative per lo scambio-dati

È in pieno svolgimento la seconda edizione di DigithON, la maratona delle idee digitali in programma a Bisceglie dal 22 al 25 giugno. Francesco Boccia, presidente dell'associazione DigithON ha presentato così l'iniziativa: «100 startup, 350 giovani inventors, più di 50 investitori, 30 ore di maratona. La Puglia è pronta ad accogliere tutte le idee che verranno presentate alla platea di investitori nazionali e internazionali, analisti, piccole e grandi imprese, che arriveranno al sud, teatro della startup competitio. Una quattro giorni dedicata alle riflessioni sul futuro e sul digitale».

Tra i partecipanti, una startup provenienti da Ancona. Si chiama Byteween, fondata da Michele Prioretti, Byteween sviluppa tecnologie innovative per lo scambio-dati. Il prodotto consiste in un protocollo di comunicazione che sfrutta le onde sonore per trasmettere ogni tipo di contenuto. Le frequenze possono essere personalizzate, quindi essere udibili e/o non udibili. La comunicazione può essere pubblicamente diffusa in prossimità (1:N) oppure privata (1:1), senza richiedere l’accoppiamento dei dispositivi. Inoltre non richiede l’istallazione di antenne, poiché sono sufficienti un microfono e un altoparlante, strumenti già presenti ovunque.

DigithON non è solo maratona delle idee digitali, ma presenta un ricco programma di incontri con i maggiori esponenti nazionali delle istituzioni, delle imprese, del giornalismo, dei media, del mercato digitale. Tutto il programma delle iniziative, che in svolgimento tra le Vecchie Segherie Mastrototaro di Bisceglie e il Castello Svevo di Barletta, può essere consultato a questo link: https://www.digithon.it/programma.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto sulla Cameranense, Giuliano è morto: ha donato gli organi

  • Investito da un'auto dopo essere uscito dal bar, è grave un uomo di 64 anni

  • C'è l'esito dell'autopsia di Giuliano e un indagato: è il conducente del furgone

  • Frontale tra due auto, paura per una giovane automobilista e strada chiusa

  • Il titolare ubriaco serve i clienti, il questore chiude il bar: «Ritrovo di pregiudicati»

  • Addio a Attilio Sciarrillo, titolare della farmacia di via Ascoli Piceno

Torna su
AnconaToday è in caricamento