Che emozione la serata dedicata alle figure di Alda Merini e Nori De’ Nobili

l coinvolgente recital ha voluto offrire, a quarant’anni dall’entrata in vigore della Legge Basaglia, diverse riflessioni, suscitando emozioni grazie all'intreccio di poesia e grande musica

Lo spettacolo - foto Patrizia Lo Conte

Emozionante lo spettacolo dedicato ad Alda Merini e Nori De’Nobili  lo scorso 31 agosto 2018 a Trecastelli in occasione dello spettacolo “Io ho bisogno di parole - Omaggio ad Alda Merini con digressione su Nori De’ Nobili”. Nel Giardino del Villino Romualdo e del Museo Nori De’ Nobili gli attori Mauro Pierfederci e Alessio Messersì, assieme al maestro Giacomo Sebastianelli, hanno creato un’atmosfera molto suggestiva, regalando al pubblico emozioni, legate alla storia di vita di due considerevoli figure di donne e artiste: Alda Merini e Nori De’ Nobili. Numerosi cittadini, turisti e visitatori hanno assistito all’esibizione con interesse.

Tra le varie personalità, hanno fatto omaggio ai tre grandi interpreti l’Assessore alla Cultura di Trecastelli Valentina Marinelli, L’Assessore alle Pari Opportunità di Senigallia Ilaria Ramazzotti, le consigliere di Senigallia Luna Pedroni e Vilma Profili e la Presidente del Consiglio delle Donne di Senigallia Michela Gambelli. Il coinvolgente recital ha voluto offrire, a quarant’anni dall’entrata in vigore della Legge Basaglia, diverse riflessioni, suscitando molte emozioni grazie all'intreccio di poesia e grande musica. Davanti al folto e attento pubblico, Mauro Pierfederici e Alessio Messersì hanno regalato parole e poesia mentre a intrecciare musiche e ad accarezzare le anime degli spettatori è stato lo straordinario percussionista Giacomo Sebastianelli, considerato dalla critica musicale uno dei massimi interpreti italiani di musica contemporanea, che si esibisce come solista nelle più importanti sale da concerto del mondo. Lo spettacolo è stato promosso dalla Città di Trecastelli e dal Museo Nori De’ Nobili.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morto dopo un'operazione alla tiroide, l'autopsia: Maycons ucciso da una emorragia

  • Investita sulle strisce pedonali nella strada maledetta: grave una donna di 53 anni

  • Morto dopo un'operazione alla tiroide, ci sono 10 indagati tra medici e infermieri

  • «Mi ha fotografata mentre ero in bagno». Scoppia la lite al mare, arriva la polizia

  • Agguato sotto casa, accerchiato e aggredito da due uomini: uno era incappucciato

  • Tamponano un carabiniere, l'auto si ribalta: all'ospedale due donne e un neonato

Torna su
AnconaToday è in caricamento