La droga nascosta tra l'armadio e le mutande, blitz della Polizia nell'appartamento

Gli investigatori hanno sorpreso i tre mentre stavano seduti ad un tavolo e consumavano marijuana

L'uomo durane l'arresto

Ieri mattina, i poliziotti della Squadra Mobile di Ancona, sezione Antidroga, dopo numerosi servizi di appostamento e osservazione, hanno fatto irruzione all’interno di un appartamento di Collemarino dove un senegalese di 20 anni che vive lì, stava consumando stupefacenti insieme a 2 ragazze italiane, sue ospiti, alle quali aveva ceduto droga. Gli investigatori hanno sorpreso i tre mentre stavano seduti ad un tavolo e consumavano marijuana.

Dopo aver perquisito l’intero appartamento, i poliziotti dell’antidroga hanno trovato nascosto dentro un armadio un involucro contenente 15 grammi di marijuana. Una delle ragazze, perquisita da una poliziotta, aveva un piccolo involucro di droga appena acquistata, nascosto nelle mutante. L’uomo è stato arrestato in flagranza per cessione di stupefacente e detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio. Le due ragazze sono state segnalate alla Prefettura come assuntrici di sostanze stupefacenti.

Potrebbe interessarti

  • L’extra lusso fa tappa ad Ancona, in porto c'è il "Pelorus": è l'ex yacht di Abramovich

  • Bagno dopo pranzo e rischio congestione, facciamo chiarezza con una tabella

  • "Viagra naturale" e fonte di vitamine, ma il peperoncino può anche far male

  • Quando il freddo rovina il gusto: i cibi da tenere fuori dalla portata...del frigo

I più letti della settimana

  • Malore in galleria, sbanda e si schianta contro un'altra auto: atterra l'eliambulanza

  • «Aiuto mi hanno violentata», choc al Passetto: soccorsa ragazza in lacrime

  • Malore fatale in auto, choc davanti al supermercato: Pietro non ce l'ha fatta

  • Veranda e pavimentazione abusive, sequestrata parte dello chalet balneare

  • Calci e pugni contro la compagna e la figlia: arrestato dopo il raptus di gelosia

  • Incrocio maledetto, il furgoncino la centra mentre passeggia: ragazza in ospedale

Torna su
AnconaToday è in caricamento