La droga nascosta tra l'armadio e le mutande, blitz della Polizia nell'appartamento

Gli investigatori hanno sorpreso i tre mentre stavano seduti ad un tavolo e consumavano marijuana

L'uomo durane l'arresto

Ieri mattina, i poliziotti della Squadra Mobile di Ancona, sezione Antidroga, dopo numerosi servizi di appostamento e osservazione, hanno fatto irruzione all’interno di un appartamento di Collemarino dove un senegalese di 20 anni che vive lì, stava consumando stupefacenti insieme a 2 ragazze italiane, sue ospiti, alle quali aveva ceduto droga. Gli investigatori hanno sorpreso i tre mentre stavano seduti ad un tavolo e consumavano marijuana.

Dopo aver perquisito l’intero appartamento, i poliziotti dell’antidroga hanno trovato nascosto dentro un armadio un involucro contenente 15 grammi di marijuana. Una delle ragazze, perquisita da una poliziotta, aveva un piccolo involucro di droga appena acquistata, nascosto nelle mutante. L’uomo è stato arrestato in flagranza per cessione di stupefacente e detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio. Le due ragazze sono state segnalate alla Prefettura come assuntrici di sostanze stupefacenti.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Guida l'Espresso 2020, due ristoranti anconetani tra i 10 migliori d'Italia: la classifica

  • Schianto nella notte, scooter travolto da una Harley Davidson: muore a 17 anni

  • Muore a 35 anni sotto gli occhi del fratello, tragedia nella baia: inutili i soccorsi

  • Precipita dal 5° piano della sua palazzina, gravissima una ragazza di 20 anni

  • Addio Elia, morto a 17 anni in sella al suo scooter: una comunità intera sotto choc

  • Aggressione in piazza, donna tira varichina in faccia ad un passante: resta ustionato

Torna su
AnconaToday è in caricamento