Sosta selvaggia al Pronto Soccorso, ambulanze bloccate dalle auto

Solo la fortuna ha fatto sì che in quella mezz’ora non arrivassero chiamate urgenti dalla sala operativa del 118 per interventi d’urgenza

Le ambulanza bloccate

Sosta selvaggia all’ospedale e le ambulanze restano bloccate per almeno mezz’ora. E’ quanto accaduto oggi pomeriggio fuori dal Pronto Soccorso dell’ospedale regionale di Torrette dove, intorno alle 19,15, 3 ambulanze della Croce Gialla di Ancona sono rimaste bloccate in uscita dal presidio sanitario. Mezzi riservati al 118 e dunque destinate ad operazioni di primo intervento che hanno trovato sbocco solo intorno alle 20, quando è arrivato il carro attrezzi per portare via in modo coatto le macchine parcheggiate in divieto di sosta. 

I mezzi della Croce Gialla avevano appena trasportato due codici di media grvità e stavano rientrando in sede quando si è formata la coda a causa delle auto in divieto di sosta. Impossibile ingranare la retromarcia perché i portelloni del reparto si attivano solo dall’esterno in automatico all’arrivo di un mezzo di soccorso. Solo la fortuna ha fatto sì che in quella mezz’ora non arrivassero chiamate urgenti dalla sala operativa del 118 per interventi d’urgenza. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Coronavirus si propaga nelle Marche, quasi 100 persone in isolamento in tutte le province

  • Coronavirus, primo caso anche nelle Marche: positivo al primo test in attesa di controprova

  • Coronavirus, altri 2 tamponi positivi: salgono a 3 i casi nelle Marche

  • Coronavirus, Marche blindate: firmata l'ordinanza

  • Coronavirus, Ceriscioli sta per blindare le Marche. Conte telefona: «Fermi tutti»

  • I carabinieri: «Apra il cofano», lui: «C'è solo un po' di fumo». Arrestato con 5 kg di droga

Torna su
AnconaToday è in caricamento