Pietro Massimo Macchini fa ridere Loreto, così si aiutano i bambini della Repubblica Domenicana

Sorridi alla vita è stato il titolo della serata promossa da “Amo Loreto”, “Comitato di Quartiere di Viale Marche“ Loreto, “MarcheRealtime” e “Loreto Solidale”

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AnconaToday

Sorridi alla vita (smile to life). Questo è stato il risultato di una serata promossa da “Amo Loreto”, “Comitato di Quartiere di Viale Marche“ Loreto, “MarcheRealtime” e “Loreto Solidale” e condita dalla partecipazione di un “comico provincialotto” a chilometro zero: Pietro Massimo Macchini e le “Nasute” di Lina Officine Grafiche Creative. Infatti il 27 ottobre presso il teatro comunale di Loreto si è tenuto lo spettacolo “Radical Grezzo” con Pietro Massimo Macchini, evento creato con lo scopo di sensibilizzare la comunità alla solidarietà. Con l’evento specifico, si è deciso di portare un sorriso ai bambini di Smile to Life Onlus devolvendo l’intero incasso della serata all’associazione. Intento riuscitissimo, grazie alla risposta dei loretani, che hanno dimostrato ancora una volta il loro grande cuore, riempiendo la sala consentendo di donare all’Associazione Smile to Life 850 euro. Denaro da destinare all’acquisto dell’occorrente scolastico e garantire pasti e medicinali ai 27 bambini che frequentano la scuola di “Escuela El Choco Feliz Trinida”, nel cuore del Parco Nazionale di El Choco nella Repubblica Dominicana.

Intento riuscitissimo inoltre quello di “AmoLoreto” che ha come obbiettivo quello di sensibilizzare, condividere e aiutare donando, entrando in contatto con emozioni e sentimenti che ci portano a stare bene. Nessun cambiamento è possibile se non inizia da noi stessi. Un grazie anche alle “Nasute” della LINA Officine Grafiche Creative, donne che, come descritto nella loro pagine di facebook, sanno ridere di loro stesse e dei problemi quotidiani , trovando buffe strategie per superarli, con un fiuto innato, ma con un naso così grande che permette soprattutto di respirare la vita a pieni polmoni, che contribuiranno al progetto dell’Associazione. Un grazie a Pietro Massimo Macchini con il suo modo di presentarsi un po’ tonto, un pò furbo o semplicemente tonto, che a cinque anni già sognava di fare il comico, nato per scherzo, come dice lui e quindi non può che vivere in allegria, che ha sempre sognato di regalare emozioni, sempre vicino al volontariato, con il progetto “Costruiamo un Sorriso” a Buenos Aires, in Argentina, per inaugurare un centro di accoglienza per bambini poveri e con il suo “Marche Comedy Record” ha consentito una raccolta fondi per gli studenti terremotati, che alla fine dello spettacolo, prima di invitare all’acquisto del suo libro disponibile all’uscita ha ricordato di fare la donazione all’Associazione “Smile To Life” Un grazie di cuore a tutti, è stata una splendida serata ricca di tanti contenuti, emozioni, sorrisi e solidarietà.

Smilte to Life onlus

Torna su
AnconaToday è in caricamento