Fanno il bagno al largo e non riescono più a tornare a riva, soccorsi dalla polizia

Apprensione nella baia, gli agenti sono intervenuti con le moto d'acqua

Le moto d'acqua della polizia

Erano in difficoltà sul loro gommone, al largo di Portonovo. Ad aiutarli ci hanno pensato i poliziotti in sella alle loro moto d’acqua. E’ accaduto domenica attorno alle 12,30.

Al 113 erano pervenute le richieste di soccorso dalla baia. Gli agenti delle Volanti di mare dell’ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, a bordo delle moto d’acqua Manta 1 e Manta 2, impegnati nel pattugliamento del litorale tra Senigallia e Numana, hanno prestato soccorso ai due bagnanti in difficoltà. Avevano gettato l’ancora per fare il bagno ma non riuscivano più a tirarla su in quanto si era incagliata al fondale. Inoltre, in quel momento il moto ondoso era particolarmente forte a causa del vento. I poliziotti sono riusciti a risolvere il problema, consentendo ai due amici di risalire sul gommone e tornare dalle rispettive famiglie. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Natale è lontano, ma non troppo: i consigli per decorare l'appartamento con stile

  • Trova la madre morta in bagno, arriva la polizia: tragedia in un appartamento

  • Il lungomare sommerso da acqua e detriti, danni ingenti a ristoranti e stabilimenti

  • Scoppia una cisterna, uomo travolto dall'esplosione: tragedia sfiorata in azienda

  • Chiede l'elemosina al market, mostra i documenti ma è troppo tardi: denunciato

  • Corruzione, Caglioti sospeso per aver rispettato segreto su indagini: «E' dittatura»

Torna su
AnconaToday è in caricamento