Traina a nuoto il motoscafo in balia delle onde, soccorso al largo di Mezzavalle

Il gommone di salvamento di Portonovo è intervenuto in aiuto del proprietario dell'imbarcazione in avaria

Foto d'archivio

Con maschera e pinne, stava tentando di trascinare a riva il suo motoscafo in avaria e in balia delle onde. Un’impresa impossibile. Ad aiutarlo a rientrare ci ha pensato il gommone di salvamento di Portonovo che, con cinque soccorritori a bordo, è uscito in mare su autorizzazione della Capitaneria di Porto e ha tratto in salvo il bagnante, recuperando l’imbarcazione.

E’ accaduto questa mattina al largo della spiaggia di Mezzavalle. Il motoscafo era in avaria per un guasto e per il suo proprietario, partito da Porto Recanati, aveva pensato di trascinarlo a riva a nuoto, nonostante il mare mosso e il vento di maestrale. L’uomo è stato fatto salire a bordo del gommone di salvamento che poi ha trainato il motoscafo al molo di Portonovo. 

Potrebbe interessarti

  • Trattorie fuoriporta ad Ancona, le migliori 5 secondo il Gambero Rosso

  • Smettere di fumare: dieci consigli utili per uscire dalla dipendenza

  • Notte delle stelle cadenti: come, dove e quando vedere la pioggia di Perseidi

  • Forno a microonde, i vantaggi e rischi per la salute: tutto quello che devi sapere

I più letti della settimana

  • Non risponde al telefono, un'amica dà l'allarme: la trovano morta in salotto

  • L'orrore scoperto dalle due figlie, papà e mamma trovati impiccati

  • Sfugge al controllo della mamma, l'auto lo travolge: morto un bimbo di 9 anni

  • Il mostro ha vinto dopo 4 anni di lotta, Ilenia è morta: la giovane mamma lascia 2 bambini

  • Paura nelle acque del porto, la barca avvolta dalle fiamme: dentro 5 persone

  • Entra in acqua e poi scompare, lo cercano in mare ma lo trovano nella spiaggia libera

Torna su
AnconaToday è in caricamento