Sirolo: spacciava droga lungo la Riviera, arrestato giovane pusher

I militari del nucleo operativo della compagnia di Osimo hanno arrestato un giovane 22enne già noto alle forze dell'ordine. Nella sua abitazione aveva circa 800 grammi di hashish per un valore di 8 mila euro


Sirolo -  Ieri pomeriggio, intorno alle 17:00 nel corso di una specifica operazione di prevenzione del fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti e psicotrope, i carabinieri del nucleo operativo della compagnia di Osimo hanno arrestato un M.S.L. maghrebino di 22 anni, residente a Rimini ma con il domicilio a Sirolo.
maghrebino-2
Il ragazzo è stato bloccato e perquisito dopo che, accorto della presenza dei militari, aveva tentato la fuga.
In casa aveva mezzo panetto di hashish ed un cutter per suddividerlo in dosi. Sotto il divano, invece, i carabinieri hanno trovato una cassaforte con altri sette panetti e 2500 euro in contanti.

In totale lo stupefacente sequestrato pesava 758 grammi, per un valore di mercato di circa 8mila euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto in moto, il centauro lotta tra la vita e la morte: si indaga sulle cause

  • Schianto sulla Cameranense, Giuliano è morto: ha donato gli organi

  • Il supermercato Tuodì chiude dopo 18 mesi dall'apertura: «Troppa concorrenza»

  • Ragazza annegata a Marina Dorica, sigilli sulla discoteca che le aveva dato da bere

  • La colonia di gatti sta per essere distrutta, l'appello disperato: «In 80 rischiano di morire»

  • Schianto pauroso sulla Cameranense, tre i mezzi coinvolti: motociclista gravissimo

Torna su
AnconaToday è in caricamento