Sindacato polizia (UGL): «La formazione è un obbligo che ha il datore di lavoro»

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AnconaToday

La formazione e ' un obbligo che ha il datore di lavoro (D Lgs 81/08), come pure e' responsabile dell'integrità/tutela psico/fisica sul luogo di lavoro. L'Ugl ,non e' piu disposta a dichiarazioni autoreferenziali da parte del Comandante di Polizia Locale di Ancona, in cui viene pubblicizzato la tanto sospirata " formazione" prevista per legge. E già, a nostro avviso e' scandaloso che per vedersi riconosciuto un diritto (per i lavoratori) ed un obbligo per il datore di lavoro, ci sono voluti ben due infortuni causati da aggressioni e un esposto all'asur da parte nostra.
A seguito di accesso agli atti, siamo venuti a conoscenza che gli operatori di PL non avrebbero ricevuto la prevista formazione specifica (autodifesa) da anni , come attestato dalla documentazione , inoltre il documento di valutazione rischi  specifico (dvr)  e' stato predisposto nelle modalità e tempistiche previste dalla normativa vigente????
In sintesi, c'e poco da pubblicizzare  e soprattutto l'ordinario non dovrebbe diventare straordinario .
Ora l'Ugl attende fiduciosa l'esito della segnalazione/denuncia con l'auspicio che venga fatta luce su eventuali  responsabilità disattese.

Torna su
AnconaToday è in caricamento