Si addormenta con la sigaretta accesa, i capelli vanno a fuoco e si ustiona il volto

Sul posto sono intervenuti gli operatori della Croce Gialla

Si trovava nel suo appartamento di Ancona quando si è improvvisamente addormentata dimenticandosi di spegnere la sigaretta. Sono stati attimi di paura per una donna classe 1973 che si è svegliata di soprassalto con i capelli che stavano bruciando ed il viso parzialmente ustionato. A quel punto è stato necessario l'intervento degli operatori della Croce Gialla di Ancona che l'hanno soccorsa e trasportata in codice giallo all'ospedale regionale di Torrette. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Guida l'Espresso 2020, due ristoranti anconetani tra i 10 migliori d'Italia: la classifica

  • Schianto nella notte, scooter travolto da una Harley Davidson: muore a 17 anni

  • Precipita dal 5° piano della sua palazzina, gravissima una ragazza di 20 anni

  • Addio Elia, morto a 17 anni in sella al suo scooter: una comunità intera sotto choc

  • Aggressione in piazza, donna tira varichina in faccia ad un passante: resta ustionato

  • Ratti in piazza Cavour, il Comune mette le trappole ed è strage di animali

Torna su
AnconaToday è in caricamento