Si addormenta con la sigaretta accesa, i capelli vanno a fuoco e si ustiona il volto

Sul posto sono intervenuti gli operatori della Croce Gialla

Si trovava nel suo appartamento di Ancona quando si è improvvisamente addormentata dimenticandosi di spegnere la sigaretta. Sono stati attimi di paura per una donna classe 1973 che si è svegliata di soprassalto con i capelli che stavano bruciando ed il viso parzialmente ustionato. A quel punto è stato necessario l'intervento degli operatori della Croce Gialla di Ancona che l'hanno soccorsa e trasportata in codice giallo all'ospedale regionale di Torrette. 

Potrebbe interessarti

  • Bagno dopo pranzo e rischio congestione, facciamo chiarezza con una tabella

  • Caldo, è il giorno di fuoco: i consigli dei farmacisti per superare l'emergenza

  • "Viagra naturale" e fonte di vitamine, ma il peperoncino può anche far male

  • Concorso Polizia Municipale, parte il corso di preparazione con prove simulate

I più letti della settimana

  • Riviera devastata e stabilimento in ginocchio: la spiaggia che non esiste più

  • Ancona sommersa: allagati negozi e abitazioni, traghetto perde gli ormeggi

  • Bomba d'acqua. Tombini saltati, alberi caduti sulle strade e allagamenti: è il caos

  • Malore in galleria, sbanda e si schianta contro un'altra auto: atterra l'eliambulanza

  • «Aiuto mi hanno violentata», choc al Passetto: soccorsa ragazza in lacrime

  • Numana post apocalittica, stabilimenti in ginocchio: «40 anni di lavoro buttati»

Torna su
AnconaToday è in caricamento