Si chiude positivamente l'anno dell'accademia d'arte lirica

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AnconaToday

Si chiude positivamente il 2018 dell’Accademia d’Arte Lirica. I solisti dell’istituzione osimana hanno preso parte a diversi concerti prenatalizi, in vista del nuovo anno ricco di impegni. Venerdì 14 dicembre, per il “Natale dei Poeti”, presso il “Teatro La Nuova Fenice”, i solisti dell’Accademia, accompagnati al pianoforte dal Maestro Alessandro Benigni, si sono esibiti in un programma che ha avuto per protagonista la musica legata alla letteratura sul Natale, che si è chiuso con i canti della tradizione natalizia. Al clima festoso hanno contribuito il coro di voci bianche - gli alunni della scuola Primaria Bruno da Osimo – ed i giovani allievi della Scuola del Balletto di Osimo di Adua De Candia. A chiudere l’evento un fuori programma con il baritono rossiniano Nicola Alaimo. Sabato 15 dicembre un nuovo impegno portava i talenti dell’Accademia d’Arte Lirica nella Casa di Riposo Opera Pia Onlus di Montegranaro: i solisti dell’Accademia, accompagnati al pianoforte da Alessandro Benigni, hanno eseguito arie tratte dal repertorio operistico, canzoni e melodie della tradizione natalizia. Presente al pomeriggio in musica anche il sindaco di Montegranaro Ediana Mancini, la quale ha ammirato la finalità del progetto e la bravura dei solisti dell’istituzione osimana. L’evento è stato anche molto apprezzato dagli stessi ospiti della residenza per anziani: attraverso l’ascolto della musica e il ricordo delle poesie imparate nell’infanzia si ottengono molteplici benefici tra cui il recupero della memoria e il miglioramento del benessere psicofisico. Il concerto, inoltre diventa un importante momento di socializzazione e di condivisione con gli altri ospiti, amici e familiari che li circondano. Entrambi i concerti rientravano nell’ambito della “Musica dei Poeti”, progetto che vede coinvolte l'Accademia d'Arte Lirica di Osimo e l'Istituto Campana per l'Istruzione Permanente con il sostegno della Fondazione Cariverona. Il prossimo appuntamento con gli allievi dell’Accademia d’Arte Lirica è previsto per il 3 Febbraio 2019 con il consueto Doppio Concerto che aprirà il calendario degli eventi del nuovo anno.

Torna su
AnconaToday è in caricamento