Alcol e follia: ragazza violentata dal fidanzato dell'amica del cuore

La giovane sarebbe stata violentata nel parcheggio di una discoteca di Senigallia dal fidanzato della migliore amica. Al momento non è stato preso nessun provvedimento, ma sono in corso le indagini per ricostruire l'accaduto

Stupro nella notte in una nota discoteca di Senigallia. Una giovane ha denunciato il fidanzato della sua migliore amica con l'accusa di averla violentata all'uscita del locale.

Il presunto carnefice avrebbe consumato l'atto dopo aver trascorso la serata insieme alla vittima e alla sua fidanzata. Ad un certo punto la ragazza sarebbe uscita dalla discoteca accompagnata dal giovane che, approfittando del fatto che la ragazza avesse alzato il gomito, l'avrebbe violentata.

Ad accorgersi dell'accaduto sarebbe stata proprio la fidanzata tradita che, uscita per cercare il ragazzo, avrebbe visto i due giovani insieme. Il resto della comitiva a quel punto ha subito chiamato i Carabinieri, che intervenuti sul posto hanno cercato di ricostruire l'intera vicenda.

Al momento il giovane non è in stato di fermo ma è a disposizione delle autorità.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scoppia un maxi incendio sul lungomare, chalet devastato dalle fiamme

  • Trovato morto in casa, sangue dappertutto: è giallo in via Togliatti

  • Trovato morto in casa dalla madre, il cane lo vegliava: pescatore stroncato da un malore

  • L’Amerigo Vespucci nei vostri scatti, le 10 foto più belle della dama del mare

  • Colpito per errore durante una battuta di caccia, muore davanti agli amici

  • Stroncato da un infarto sul traghetto per la Grecia: camionista muore a 57 anni

Torna su
AnconaToday è in caricamento