Senigallia: deruba una donna durante la preghiera, giovane in arresto

Un giovane ragazzo è stato arrestato dagli uomini della Squadra Volante del Commissariato di Senigallia, per aver rubato la borsa ad una donna che stava pregando all'interno della Chiesa della Pace

Chiesa della Pace

Un giovane del posto è stato arrestato dagli uomini della Squadra Volante del Commissariato di Senigallia, per aver rubato la borsa ad una donna che stava pregando all'interno della Chiesa della Pace.

Il ragazzo, già conosciuto alle forze dell'ordine per dei furti analoghi oltre a dei reati contro il patrimonio, è stato visto uscire dal parcheggio della Chiesa con in mano una borsa da donna. Gli agenti del Commissariato, lo hanno bloccato e quando hanno visto che il giovane non riusciva a dare delle spiegazioni logiche, hanno capito che la borsa era provento di un furto perpetrato all'interno della Chiesa.

Infine, gli agenti dopo l'arresto del giovane, hanno riconsegnato l'intera refurtiva alla legittima proprietaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il lungomare sommerso da acqua e detriti, danni ingenti a ristoranti e stabilimenti

  • Scoppia una cisterna, uomo travolto dall'esplosione: tragedia sfiorata in azienda

  • Insetti, avanzi di cibo e dipendenti in nero, arrivano i carabinieri: il ristorante chiude

  • Dramma al Salesi, muore il feto ma i medici salvano la vita della madre

  • Caos in tabaccheria per un Gratta e Vinci, scoppia una lite: arrivano i carabinieri

  • Segano le sbarre di una finestra, ladri in pasticceria: «Siamo blindati ma non basta»

Torna su
AnconaToday è in caricamento