Senigallia: resta libera la spiaggia tra lungomare di levante e porto

Concluso accordo fra Comune e società sportive della zona: potrà essere ancora utilizzato come spiaggia libera il tratto del litorale di lungomare di levante a fianco del porto

Potrà essere ancora utilizzato come spiaggia libera il tratto del litorale di lungomare di levante a fianco del porto. Gli assessori ai lavori pubblici e all’urbanistica, Maurizio Memè e Simone Ceresoni, hanno infatti incontrato su mandato del Sindaco le associazioni sportive cui l’amministrazione, in accordo con la Gestiport, soggetto gestore di quel tratto di spiaggia, ne aveva concesso l’utilizzo.

Accogliendo la sollecitazione di alcuni cittadini e di numerosi anziani residenti nel centro storico, cui l’accesso a quel tratto di spiaggia libera rappresenta un modo agevole di usufruire delle spiagge della città, gli assessori hanno definito un accordo con le 3 società sportive, PrimoBilancinoSurfClub, Surfdei e HuiaSurfclub, rivedendo i termini della prima autorizzazione su cui erano nate alcune incomprensioni. L’accordo, che sarà valido già da questo fine settimana, prevede di organizzare le attività sportive legate al surf in un piccolo tratto a fianco degli scogli, lasciando invece la parte più ampia di quel tratto di litorale alla libera fruizione dei bagnanti.

A seguito di questa decisione, concordata anche con Gestiport, sarà rivista la perimetrazione della concessione lasciata ai sodalizi sportivi, indicando con apposita cartellonistica ai bagnanti gli specchi d’acqua dove continuerà a valere il divieto di balneazione per la vicinanza agli scogli e la mancanza del servizio di salvamento, servizio che sarà invece garantito nei tratti dove la balneazione è consentita.
Questo provvedimento conferma la volontà dell’amministrazione di garantire una differenziazione delle modalità di fruizione delle spiagge della città, preservando i tratti di litorale liberi da concessioni e dando la possibilità ai bagnanti di scegliere liberamente tra un’offerta pluralista e diversificata, obiettivo perseguito anche con gli strumenti urbanistici recentemente approvati, come il nuovo Piano degli Arenili.

La decisione di preservare questo tratto ha trovato il favore di molti cittadini presenti durante il sopralluogo effettuato nella mattinata di ieri dagli assessori e il riscontro positivo di numerosi anziani residenti nel centro storico, abituati ad usufruire di quel tratto di spiaggia recandosi a piedi nel breve tragitto che li divide dal lungomare.
 

Potrebbe interessarti

  • Detenzione di armi, obblighi e scadenze della nuova legge: cosa si deve fare

  • Forno a microonde, i vantaggi e rischi per la salute: tutto quello che devi sapere

  • La nave extralusso con vista sugli abissi: “Le Bougainville” attesa in porto

  • Francesco Facchinetti in riviera con "La vacanza perfetta": quando e come vedere la sfida in tv

I più letti della settimana

  • Incidente in bici e fuga dall'ospedale, Sergio camminava in strada quando è stato travolto

  • Spranga di ferro in faccia, una frustata micidiale: operaio in prognosi riservata

  • Tragedia in vacanza, bambina muore ad appena sei mesi

  • La sua moto travolta in autostrada, centauro morto dopo lo schianto

  • Trovato un cadavere sul ciglio della strada, ipotesi investimento

  • La moglie non lo vede rientrare, marito trovato morto a casa di un amico

Torna su
AnconaToday è in caricamento