Molesta i passeggeri di un autobus, poi inventa il suo nome: denunciato

L'uomo è stato portato in Commissariato dove è stata scoperta la sua reale identità. La Polizia lo ha denunciato

SENIGALLIA - Inizia a molestare i passeggeri di un autobus poi al controllo della Polizia si inventa il suo nome, dando false generalità. Protagonista della vicenda un uomo di 35 anni, originario della Nigeria. Il giovane, da tempo in Italia, all'arrivo dei poliziotti ha fornito un nome ed un cognome completamente inventati. Ad allertare gli agenti erano stati gli altri passeggeri, dopo che l'uomo aveva iniziato ad importunarli. La Polizia lo ha portato in Commissariato e dopo aver scoperto le false generalità, lo ha denunciato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovane si toglie la vita lanciandosi contro un treno, disagi sulla tratta ferroviaria

  • Assiste all'esordio del figlio con l'Ascoli e poi si ricovera, la tenera lettera in ricordo di Roberto

  • Schianto terribile a Posatora, tenta di evitare un gatto e si ribalta: è grave

  • Vedere il figlio nel calcio professionistico, il sogno di papà Roberto si realizza prima di arrendersi alla malattia

  • Un male incurabile le ha spento il sorriso, la città piange Carla Fraboni

  • Perde il controllo, finisce fuori strada, si ribalta e resta in bilico sul muretto

Torna su
AnconaToday è in caricamento