Girà in città nonostante l'espulsione dal Paese, nei guai un 30enne

Il giovane è stato identificato durante un controllo della Polizia. Era in compagnia di altre quattro persone. Aveva precedenti per droga e furti

SENIGALLIA - Era insieme ad altre quattro persone quando è stato fermato dagli agenti di Polizia. Gli altri erano tutti regolari sul territorio, mentre lui, con precedenti per droga e reati contro il patrimonio, era stato espulso alcuni mesi fa dal Prefetto di Pesaro. Protagonista della vicenda un maghrebino di 30 anni che dopo i controlli è stato portato in Questura e poi condotto alla frontiera per essere rimpatriato in Tunisia.