«Stiamo andando in un negozio», scatta la super multa: insulta e minaccia i poliziotti

Oltre alla sanzione da capogiro, l'uomo è stato pure denunciato dagli agenti del Commissariato per il suo comportamento oltraggioso

Controlli della polizia a Senigallia

Si “scalda” quando i poliziotti stanno per mettergli la multa, dà in escandescenze e così rimedia pure una denuncia. E’ successo a Senigallia, in via Sanzio, dove gli agenti del Commissariato della città hanno fermato e sottoposto ad accertamento due uomini che viaggiavano su un’auto. Uno ha riferito che stava accompagnando l’altro in un negozio. Acquisite le autocertificazioni, è però emerso che non avevano motivi validi per spostarsi, così i poliziotti li hanno sanzionati. Il provvedimento non è stato gradito da uno dei due, già conosciuto per precedenti di droga: l’uomo ha dato in escandescenze e si è messo a insultare gli agenti, fino a minacciarli. Al che, oltre alla multa, è stato pure denunciato per oltraggio a pubblico ufficiale. 

Pur riscontrando una generale attenzione da parte dei cittadini alle norme sul contenimento del Coronavirus, la polizia del Commissariato di Senigallia continua ad elevare diverse sanzioni per spostamenti non autorizzati a carico di persone sorprese a passeggiare sul lungomare, nei parchi o a notevole distanza dalla propria abitazione. I controlli verranno intensificati nel weekend in vista del 1° maggio. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il killer della porta accanto piantonato in ospedale, aggredì anche un uomo a sprangate

  • Schianto sulla strada per Portonovo, auto contro scooter: grave una donna

  • Positivo al Coronavirus con tosse e febbre, fermato in stazione: è passato per Ancona

  • Assunzioni al Comune di Ancona, 22 posti a concorso: domande dal 10 luglio

  • «Aiuto, lasciami, non mi toccare», le ultime parole di Fiorella prima del colpo mortale

  • Addio Matteo, fortissimo guerriero: in lacrime per il giovane consulente

Torna su
AnconaToday è in caricamento