IMU, TASI e TARI, scadenza unica: Ancona Entrate effettua aperture straordinarie

Per ulteriori informazioni tutti gli interessati potranno rivolgersi al Front-Office della Società Ancona Entrate Srl, in Via dell’Artigianato n. 4 oppure contattare il numero verde 800.551.881

Martedì 16 dicembre 2014 scade il termine per il pagamento del saldo IMU (Imposta municipale propria) , TASI (Tributo comunale per i servizi indivisibili) e TARI (Tassa sui rifiuti).
Il Comune di Ancona, in comunicato stampa, ricorda che “il versamento dell’IMU, della TASI e della TARI va eseguito tramite il modello di pagamento F24 , pagabile presso Banche, Poste, Tabaccai abilitati o attraverso i servizi di home banking.   Per il pagamento dell’IMU e della TASI Ancona Entrate ha messo a disposizione sul proprio sito all’indirizzo www.anconaentrate.it un programma che effettua in automatico il calcolo dell’IMU e della TASI e che consente la stampa del modello F24.  Per la TARI Ancona Entrate sta inviando a casa dei contribuenti l’avviso di pagamento contenente il modello di versamento F24 precompilato.”

In vista della scadenza, Ancona Entrate effettuerà delle aperture straordinarie: fino al 16 dicembre il nuovo orario dello sportello al pubblico sarà il seguente

Mercoledì 10 dicembre    9.00 - 13.00    15.00 – 17.00
Giovedì 11 dicembre    Orario continuato 9.00 - 16.00
Venerdì 12 dicembre    9.00 - 13.00    
Sabato 13 dicembre    9.00 - 13.00    
Lunedì 15 dicembre    9.00 - 13.00    15.00 – 17.00
Martedì 16 dicembre    9.00 – 13.00    15.00 – 17.00

“Per ulteriori informazioni sull’IMU, la TASI e la TARI, tutti gli interessati – scrive sempre Palazzo del Poplo – potranno rivolgersi al Front-Office della Società Ancona Entrate Srl, in Via dell’Artigianato n. 4 oppure contattare il numero verde 800.551.881 oppure consultare il sito www.anconaentrate.it.”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto sulla Cameranense, Giuliano è morto: ha donato gli organi

  • Investito da un'auto dopo essere uscito dal bar, è grave un uomo di 64 anni

  • C'è l'esito dell'autopsia di Giuliano e un indagato: è il conducente del furgone

  • Frontale tra due auto, paura per una giovane automobilista e strada chiusa

  • Il titolare ubriaco serve i clienti, il questore chiude il bar: «Ritrovo di pregiudicati»

  • Addio a Attilio Sciarrillo, titolare della farmacia di via Ascoli Piceno

Torna su
AnconaToday è in caricamento