Scadenza Imu e Tasi, aperture straordinarie degli uffici

Per il calcolo è sempre possibile rivolgersi a centri di assistenza fiscale o professionisti. In alternativa, Ancona Entrate mette a disposizione dei cittadini i seguenti servizi

Il 17 DICEMBRE 2018 scade il termine per il pagamento della 2° rata a saldo della TASI (Tributo comunale per i servizi indivisibili) e dell’IMU (Imposta municipale propria) dovuta al Comune di Ancona per l’anno 2018. In vista della scadenza, Ancona Entrate effettuerà delle aperture straordinarie al pubblico per fornire tutte le informazioni e l’assistenza necessaria ai contribuenti:

GIORNO

  ORARIO

Sabato 15 dicembre

    9:00 - 12:00

Lunedì 17 dicembre

  15:00 - 17:00

Pertanto lo sportello al pubblico di Ancona Entrate, sito in via dell'Artigianato, 4 - Ancona (zona Palombare) rimarrà aperto fino al 17 dicembre nei seguenti orari:

GIORNO

MATTINA

POMERIGGIO

Lunedi 10 dicembre

  9:00 - 13:00

Martedi 11 dicembre

15:00 - 17:00

Mercoledi 12 dicembre

9:00 - 13:00

Giovedi 13 dicembre

10:00  - 16:00

Venerdi 14 dicembre

9:00 - 13:00

Sabato 15 dicembre

9:00 - 12:00

Lunedi 17 dicembre

9:00 - 13:00

15:00 - 17:00

Per il calcolo è sempre possibile rivolgersi a centri di assistenza fiscale o professionisti. In alternativa, Ancona Entrate mette a disposizione dei cittadini i seguenti servizi:

· collegandosi al sito internet di Ancona Entrate www.anconaentrate.it è possibile utilizzare un’applicazione “Calcolo IUC” che effettua il calcolo dell’importo dovuto e consente di stampare il modello di pagamento F24. Per effettuare correttamente il conteggio è indispensabile disporre della rendita catastale aggiornata per tutti gli immobili posseduti: i dati catastali richiesti sono comunque reperibili presso gli uffici dell'Agenzia del Territorio, che fornisce altresì un servizio online gratuito per la consultazione delle rendite catastali.

·  presso gli sportelli al pubblico di Ancona Entrate sarà attivo un servizio di calcolo della TASI e dell’IMU su appuntamento prenotando tramite il numero verde 800.551.881 dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.00 fino al 11 gennaio.

   Il conteggio sarà effettuato sulla base della documentazione fornita dal contribuente, che resta responsabile del corretto adempimento tributario. Ci si dovrà presentare muniti di visura o di identificativi catastali aggiornati relativi a tutti gli immobili posseduti e di altra eventuale documentazione relativa a condizioni incidenti sulla quantificazione del tributo.

 È possibile scaricare dal sito web di Ancona Entrate (www.anconaentrate.it) la Guida IMU e TASI 2018.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per ulteriori informazioni sull’IMU e sulla TASI, tutti gli interessati potranno rivolgersi al front-office della società ANCONA ENTRATE srl, in via dell'Artigianato n. 4, nei giorni di lunedi, mercoledi e venerdi con orario dalle 9 alle 13, il martedi dalle 15 alle 17 e il giovedi dalle 10 alle 16, oppure contattare il numero verde 800.551.881.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incendio alla baia, le fiamme divorano il ristorante Spiaggia Bonetti

  • Alba di fuoco a Portonovo, ogni ipotesi aperta. Bonetti: «Una tragedia ma ripartiremo»

  • Piazza del Papa come un ring, volano anche bottiglie di vetro: tre giovani in ospedale

  • Terribile schianto in via Conca, tir perde il controllo e schiaccia un'auto

  • La polizia gli chiede i documenti e lui si rifiuta: «Non siete legittimati a farlo»

  • Ricercato in Italia, faceva la bella vita a Santo Domingo: preso latitante marchigiano

Torna su
AnconaToday è in caricamento