Sassoferrato: bimbo chiama il 112 e salva la mamma dai maltrattamenti

A fare il 112 e a chiamare i carabinieri è stato solo un bimbo, che ha anche fatto da interprete alla madre - la quale non parla italiano - aggredita e malmenata a Sassoferrato dall'ex marito

“Aiuto, venite: papà picchia la mamma”. A fare il 112 e a chiamare i carabinieri è stato solo un bimbo, che ha anche fatto da interprete alla madre – la quale non parla italiano – aggredita e malmenata a Sassoferrato dall'ex marito, pure lui straniero.

Quando i carabinieri sono arrivati sul posto il padre aveva portato via il bambino, ma entrambi sono stati rintracciati poco dopo. L'uomo è stato arrestato per maltrattamenti in famiglia e lesioni. Il piccolo sta bene, ma naturalmente è molto provato.

Fonte: ANSA
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia fuori dalla galleria, pedone investito ed ucciso

  • Si fingono clienti, ma sono poliziotti: la squillo prende il cellulare e lo ingoia

  • Andava al circolo dagli amici, un furgone l'ha travolto: Gianni è morto così

  • L'auto sbanda e si ribalta, paura per madre e figlia: entrambe all'ospedale

  • Imprenditoria in lutto, un malore in bici gli è stato fatale: addio a Sandro Paradisi

  • Cocaina trovata dentro l'affettatrice, arrivano i sigilli: chiuso il bar della Baraccola

Torna su
AnconaToday è in caricamento