Fanno esplodere il bancomat, ladri in fuga con 23mila euro

Colpo nella notte alla cassa automatica della Bcc. Le telecamere della videosorveglianza, prima di essere oscurate con una maglia, hanno ripreso tre persone arrivate a bordo di un'auto

un colpo al bancomat (immagine di repertorio)

La banda del bancomat torna a colpire. E lo ha fatto rumorosamente facendo deflagrare la cassa continua della filiale di Santa Maria Nuova della Banca di Credito Cooperativo di Filottrano. Banditi in fuga con 23mila euro. Il boato, a causa della solita tecnica di far esplodere il bancomat saturandolo con il gas, ha squarciato il silenzio della notte in paese. Sul posto i carabinieri della stazione cittadina e del Radiomobile di Jesi.

Le telecamere della videosorveglianza, prima di essere oscurate con una maglia, hanno ripreso tre persone arrivate a bordo di un'auto. Il mezzo è stato ritrovato abbandonato in periferia ed è emerso che era stato rubato nei paraggi dell'istituto di credito. Indagini in corso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia fuori dalla galleria, pedone investito ed ucciso

  • Si fingono clienti, ma sono poliziotti: la squillo prende il cellulare e lo ingoia

  • Andava al circolo dagli amici, un furgone l'ha travolto: Gianni è morto così

  • L'auto sbanda e si ribalta, paura per madre e figlia: entrambe all'ospedale

  • Imprenditoria in lutto, un malore in bici gli è stato fatale: addio a Sandro Paradisi

  • Allarme meningite, maestra in gravi condizioni: scatta la profilassi a scuola

Torna su
AnconaToday è in caricamento