Sanità, Mangialardi: «Intercettare le risorse statali ed europee per potenziare gli ospedali»

Un vertice tra il sindaco di Senigallia, la direttrice del l'Asur Marche Nadia Storti e il direttore dell'Area vasta 2 Giovanni Guidi per definire le linee guida

Maurizio Mangialardi

SENIGALLIA - Una riunione per capire i bisogni delle strutture ospedaliere tra Jesi, Fabriano e Senigallia. Il sindaco di Senigallia Maurizio Mangialardi, in veste di presidente dell'assemblea dei sindaci dell'Area vasta 2, ha incontrato questa mattina la direttrice del l'Asur Marche Nadia Storti e il direttore dell'Area vasta 2 Giovanni Guidi. La riunione è servita a definire la cornice dei bisogni del territorio e, in particolare, dei tre ospedali cittadini. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

«Ringrazio la dottoressa Storti e il dottor Guidi - afferma Mangialardi - per questa utile occasione di confronto sulle necessità dell'area vasta, anche alla luce dei punti di forza e di debolezza evidenziati dalla crisi sanitaria innescata dall’epidemia di Covid19. Abbiamo iniziato a parlare di investimenti, progettazione all'interno delle strutture, piano occupazionale e nuove strumentazioni. Temi che andremo ad approfondire a breve in due importanti momenti, l'assemblea dei sindaci dell'area vasta 2 in programma lunedì, che vedrà la presenza anche del presidente Luca Ceriscioli, e il Consiglio Grande dedicato alla sanità senigalliese, che abbiamo organizzato per giugno insieme al presidente del consiglio comunale Dario Romano. L'obiettivo è essere pronti a recepire le risorse che certamente arriveranno dal ministero e dall'Unione europea con progetti concreti, volti a potenziare i nostri ospedali e la medicina del territorio». 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia nella notte: ragazzo si toglie la vita nella sua camera con una corda

  • «Lavorare così è impossibile, me ne vado». Marco chiude il bar appena inaugurato

  • Si torna con il naso all’insù, passa la cometa “Swan”: come e quando potremo vederla

  • Donna si rifiuta di dare i soldi al badante che lavorava per lei: lui la stupra in casa sua

  • Forte, coraggioso, veloce come il vento: addio Giuseppe, campione nella vita e nello sport

  • Frecce tricolori ad Ancona, venerdì 29 maggio lo spettacolo nei cieli: il programma completo

Torna su
AnconaToday è in caricamento