Salvini blitz all'Hotel House: «Qui servono le ruspe, non altre soluzioni»

Il Ministro degli Interni nelle Marche sale sul tetto del condominio vergogna con amministratori e forze dell'ordine

«Non potete utilizzare metà delle forze della provincia per 'sto c... di robo che va abbattuto». A parlare è il Ministro degli Interni, Matteo Salvini che a margine della tappa marchigiana (ieri era a Fano, ndr) ha voluto visitare l'Hotel House di Porto Recanati. Accompagnato da amministratori e forze dell'ordine, il titolare del Viminale si è fatto elencare la lunga lista del degrado. Tra crediti pignorati, debiti degli inquilini nei confronti del condominio. «Sono convinto che l'unica soluzione sia radicale - dice - qui servono le ruspe, non ci sono altre soluzioni». La diretta su Facebook va avanti una ventina di minuti. Oltre 150mila visualizzazioni e migliaia di commenti nella prima ora. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto in moto, il centauro lotta tra la vita e la morte: si indaga sulle cause

  • Schianto sulla Cameranense, Giuliano è morto: ha donato gli organi

  • Il supermercato Tuodì chiude dopo 18 mesi dall'apertura: «Troppa concorrenza»

  • La colonia di gatti sta per essere distrutta, l'appello disperato: «In 80 rischiano di morire»

  • Schianto pauroso sulla Cameranense, tre i mezzi coinvolti: motociclista gravissimo

  • Cade fuliggine dal cielo, residenti preoccupati: arriva l'Arpam per i controlli

Torna su
AnconaToday è in caricamento