Senigallia: rapina con pistola giocattolo al “Videonolo” di via Sanzio

Il rapinatore, a volto coperto, si era dimenticato di togliere il tappo rosso dalla pistola. Difficoltà nelle indagini: l'impianto di videosorveglianza era spento al momento del crimine

Nella foto: il luogo della rapina

Un uomo, col volto coperto da uno scaldacollo, ha fatto irruzione ieri sera intorno alle 23 al “Videonolo” di Senigallia, in via Raffaello Sanzio, e si è fatto consegnare da una comprensibilmente spaventata cassiera la somma di 200 euro. Il criminale ha puntato contro la commessa una pistola giocattolo recante ancora il tappo rosso – particolare che comunque non ha reso meno brutta l’esperienza dell’impiegata.

Immediato l’intervento dei carabinieri, che si sono messi subito sulle tracce del rapinatore nonostante alcune evidenti difficoltà: a complicare il rebus sull’identità del malvivente, infatti, ci si è messo anche l’impianto di videosorveglianza dell’esercizio commerciale, spento al momento del fatto. Le ricerche comunque proseguono.
 

Potrebbe interessarti

  • Trattorie fuoriporta ad Ancona, le migliori 5 secondo il Gambero Rosso

  • Smettere di fumare: dieci consigli utili per uscire dalla dipendenza

  • Forno a microonde, i vantaggi e rischi per la salute: tutto quello che devi sapere

  • Notte delle stelle cadenti: come, dove e quando vedere la pioggia di Perseidi

I più letti della settimana

  • Sfugge al controllo della mamma, l'auto lo travolge: morto un bimbo di 9 anni

  • Il mostro ha vinto dopo 4 anni di lotta, Ilenia è morta: la giovane mamma lascia 2 bambini

  • Orrore in mare, il cadavere di un uomo riaffiora dall'acqua a un miglio dalla costa

  • Va al cimitero per pregare il figlio, poi viene travolta: Silvana muore a 64 anni

  • La sua moto travolta in autostrada, centauro morto dopo lo schianto

  • Annegata dopo un tuffo con l'amica, Sofia ha lottato ma non ce l'ha fatta

Torna su
AnconaToday è in caricamento