«Dammi il portafoglio», tenta la rapina con dei vetri di bottiglia: arrestato

Una volta bloccato il rapinatore è stato ammanettato ed arrestato per tentata rapina

«Correte c'è un uomo ubriaco che sta minacciando un giovane». E' stata questa la chiamata arrivata ieri pomeriggio agli agenti della Polizia anconetana, intervenuti pochi minuti dopo in piazza Pertini dove un extracomunitario armato di pezzi di vetro stava inseguendo un ragazzo che si allenava con lo skateboard.

Poco prima infatti lo straniero aveva tentato la rapina minacciando il giovane con una bottiglia rotta, chiedendo di dargli immediatamente il portafoglio. Una volta bloccato il rapinatore è stato ammanettato ed arrestato per tentata rapina. Il 20enne, per fortuna illeso, è potuto tornare ad allenarsi nonostante il forte spavento. Ora il marocchino, 38enne residente ad Ancona, è stato portato a Montacuto

Potrebbe interessarti

  • “Farai la fine del ca’ de Luzi”, il detto anconetano tra leggenda e verità

  • La 5°B si ritrova 40 anni dopo la maturità: gita, ricordi e serate mondane

  • Formiche in casa? Prova con l'aglio: i rimedi naturali per allontanarle

  • Spiagge last minute a prezzi stracciati: basta un click con la startup anconetana

I più letti della settimana

  • Cellulare in bagno per copiare la versione, espulso dall'esame di maturità

  • L'invito a cena è una trappola: sequestrata in casa e stuprata

  • Malore fatale mentre torna a casa dal lavoro, muore accasciato sul volante

  • Scontro tra due auto e uno scooter, c’è un ferito e traffico paralizzato

  • Lo sterzo si blocca, si schianta contro un'auto e si ribalta: un ferito

  • Taroccavano le auto per rivenderle a km zero, sgominata banda di truffatori

Torna su
AnconaToday è in caricamento