«Dammi il portafoglio», tenta la rapina con dei vetri di bottiglia: arrestato

Una volta bloccato il rapinatore è stato ammanettato ed arrestato per tentata rapina

«Correte c'è un uomo ubriaco che sta minacciando un giovane». E' stata questa la chiamata arrivata ieri pomeriggio agli agenti della Polizia anconetana, intervenuti pochi minuti dopo in piazza Pertini dove un extracomunitario armato di pezzi di vetro stava inseguendo un ragazzo che si allenava con lo skateboard.

Poco prima infatti lo straniero aveva tentato la rapina minacciando il giovane con una bottiglia rotta, chiedendo di dargli immediatamente il portafoglio. Una volta bloccato il rapinatore è stato ammanettato ed arrestato per tentata rapina. Il 20enne, per fortuna illeso, è potuto tornare ad allenarsi nonostante il forte spavento. Ora il marocchino, 38enne residente ad Ancona, è stato portato a Montacuto

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Guida l'Espresso 2020, due ristoranti anconetani tra i 10 migliori d'Italia: la classifica

  • Schianto nella notte, scooter travolto da una Harley Davidson: muore a 17 anni

  • Precipita dal 5° piano della sua palazzina, gravissima una ragazza di 20 anni

  • Addio Elia, morto a 17 anni in sella al suo scooter: una comunità intera sotto choc

  • Aggressione in piazza, donna tira varichina in faccia ad un passante: resta ustionato

  • Colto da un infarto in auto, choc nel parcheggio del centro commerciale

Torna su
AnconaToday è in caricamento