Pensionato aggredito, il rapinatore lo colpisce e gli ruba il portafogli

L'uomo è stato aggredito alle spalle dal rapinatore che è poi fuggito con il bottino. Sulla vicenda indagano i Carabinieri

Carabinieri di notte (foto d'archivio)

Un'aggressione violenta con la vittima che viene presa al collo e poi derubata del proprio portafogli. Rapina nei giorni scorsi a Jesi, città già teatro di numerosi episodi simili nelle ultime settimane. A rimanere ferito un pensionato che si trovava in via del Verziere. L'uomo è stato sorpreso dal rapinatore mentre era di spalle ed è stato costretto a consegnargli il portafoglio. 

Solo una volta consegnato il denaro il bandito è fuggito facendo perdere velocemente le proprie tracce. Per l'anziano tanto spavento ma per fortuna le sue condizioni sono buone. Dentro al portafogli c'erano 100 euro. Sulla vicenda indagano i Carabinieri. 

Potrebbe interessarti

  • Detenzione di armi, obblighi e scadenze della nuova legge: cosa si deve fare

  • Forno a microonde, i vantaggi e rischi per la salute: tutto quello che devi sapere

  • La nave extralusso con vista sugli abissi: “Le Bougainville” attesa in porto

  • Francesco Facchinetti in riviera con "La vacanza perfetta": quando e come vedere la sfida in tv

I più letti della settimana

  • Incidente in bici e fuga dall'ospedale, Sergio camminava in strada quando è stato travolto

  • Spranga di ferro in faccia, una frustata micidiale: operaio in prognosi riservata

  • Tragedia in vacanza, bambina muore ad appena sei mesi

  • La sua moto travolta in autostrada, centauro morto dopo lo schianto

  • La moglie non lo vede rientrare, marito trovato morto a casa di un amico

  • Trovato un cadavere sul ciglio della strada, ipotesi investimento

Torna su
AnconaToday è in caricamento