Pensionato aggredito, il rapinatore lo colpisce e gli ruba il portafogli

L'uomo è stato aggredito alle spalle dal rapinatore che è poi fuggito con il bottino. Sulla vicenda indagano i Carabinieri

Carabinieri di notte (foto d'archivio)

Un'aggressione violenta con la vittima che viene presa al collo e poi derubata del proprio portafogli. Rapina nei giorni scorsi a Jesi, città già teatro di numerosi episodi simili nelle ultime settimane. A rimanere ferito un pensionato che si trovava in via del Verziere. L'uomo è stato sorpreso dal rapinatore mentre era di spalle ed è stato costretto a consegnargli il portafoglio. 

Solo una volta consegnato il denaro il bandito è fuggito facendo perdere velocemente le proprie tracce. Per l'anziano tanto spavento ma per fortuna le sue condizioni sono buone. Dentro al portafogli c'erano 100 euro. Sulla vicenda indagano i Carabinieri. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia fuori dalla galleria, pedone investito ed ucciso

  • Andava al circolo dagli amici, un furgone l'ha travolto: Gianni è morto così

  • Chiedono sigaretta e moneta, poi scatta l’aggressione: tre studenti in manette

  • Schianto sulla Flaminia, coinvolta un'auto della finanza: feriti e traffico in tilt

  • Accosta la macchina e perde i sensi, soccorsi inutili: morto un automobilista

  • Schianto in superstrada, camion invade la corsia di sorpasso e fa ribaltare un'auto

Torna su
AnconaToday è in caricamento