Pinocchio: agenti sventano “colpo esplosivo” al bancomat

I banditi avevano posizionato e fatto esplodere una carica di esplosivo sulla cassa automatica della Banca Etruria, ma al momento della detonazione gli agenti che erano di pattuglia sono intervenuti

Tra i tanti “botti” di capodanno, quello di un bancomat che esplodeva non è passato inosservato: una Volante della Questura di Ancona ha infatti sventato questa notte, poco dopo le 3, un furto al bancomat della Banca Etruria lungo la strada vecchia del Pinocchio.

I banditi avevano posizionato e fatto esplodere una carica di esplosivo sulla cassa automatica, ma al momento della detonazione gli agenti che erano di pattuglia in una zona poco distante hanno avvertito lo scoppio e si sono subito diretti sul posto.
I ladri, che forse avevano visto i lampeggianti, erano già fuggiti senza poter portare a compimento il colpo.

Fonte: ANSA

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scoppia un maxi incendio sul lungomare, chalet devastato dalle fiamme

  • Guida l'Espresso 2020, due ristoranti anconetani tra i 10 migliori d'Italia: la classifica

  • Schianto nella notte, scooter travolto da una Harley Davidson: muore a 17 anni

  • Addio Elia, morto a 17 anni in sella al suo scooter: una comunità intera sotto choc

  • Sequestrata la supercar dei ladri, dentro un arsenale: spallata alla banda dell'Audi scura

  • Aggressione in piazza, donna tira varichina in faccia ad un passante: resta ustionato

Torna su
AnconaToday è in caricamento