Viale della Vittoria, rapina al Monte dei Paschi di Siena

A mettere a segno il colpo, due banditi, di cui uno con volto coperta da una calza, che avrebbero minacciato il direttore con un taglierino. 15 mila euro il bottino. Sul colpo indaga la polizia

 

Rapina con taglierino questa mattina verso le 10.20, all'agenzia della Banca Monte dei Paschi di Siena, in viale della Vittoria. A mettere a segno il colpo due banditi, uno con il  volto scoperto, che avrebbe fatto irruzione per primo, seguito da un altro col volto coperto da una calza. Armati di taglierino, i due, in un italiano senza particolari inflessioni, avrebbero esplicitamente dichiarato "Vogliamo i soldi".
 
I criminali si sarebbero serviti da soli, riempiendo i loro marsupi con circa 15 mila euro. Una volta ripulite le casse i due sarebbero fuggiti da una porta antipanico dileguandosi a piedi, approfittando anche delle bancarelle di Via Maratta per far perdere le proprie tracce. Immediatamente sul posto la Squadra Volanti - che gestisce le indagini - coadiuvata dalla Scientifica.
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore a 35 anni sotto gli occhi del fratello, tragedia nella baia: inutili i soccorsi

  • Precipita dal 5° piano della sua palazzina, gravissima una ragazza di 20 anni

  • Travolta mentre è in sella al suo scooter, grave una ragazza

  • Allarme formaldeide nelle classi, il sindaco ordina la chiusura del nuovo asilo

  • Scontro fra due auto, una finisce nel fossato e l'altra si ribalta sulla carreggiata

  • Non parla ed è senza una identità, da giorni dorme in strada: portato via dalla Polizia

Torna su
AnconaToday è in caricamento