Non sa nuotare ma decide di fare il bagno, poi rischia l'annegamento: salvato dal bagnino

E' successo nel primo pomeriggio di oggi (martedì). Sul posto i soccorritori. Il giovane è stato poi trasportato in eliambulanza all'ospedale di Torrette

L'arrivo dei soccorsi (foto Facebook di Nicole Guidi)

Si trovava in compagnia di suo cugino sulla spiaggia libera di Collemarino, quando ha deciso di farsi un bagno in mare. Una scelta discutibile viste le acque agitate dal forte vento e soprattutto il fatto di non saper nuotare. Entrato in mare ha iniziato a bere, poi ha perso i sensi rischiando di annegare. 

E' questo quanto successo nel primo pomeriggio di oggi a Collemarino dove un ucraino di 17 anni ha rischiato seriamente di morire. A soccorrerlo il bagnino e suo cugino che lo hanno visto in difficoltà e sono entrati in acqua per salvarlo. Sul posto il quad di Falconara, l'automedica di Torrette, la Croce Gialla di Falconara e l'eliambulanza. I medici lo hanno trasportato in codice rosso all'ospedale cittadino. Le sue condizioni sono gravi ma sembrerebbe non essere in pericolo di vita. 

ARRIVANO I SOCCORSI - GUARDA IL VIDEO

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • 'na volpe insomma................speriamo bene x lui cmq!

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Una sigaretta nel cestino provoca l'incendio, anziana intossicata: «Trovate il mio gatto»

  • Cronaca

    Colpo grosso alle Poste: «Serve nuova sede per quell'ufficio, direttore si assuma responsabilità»

  • Cronaca

    Scatta il controllo mentre è con la ragazza, sorpreso con la droga

  • Sport

    Canottaggio, prima gara della stagione per i giovani del gruppo vigili del fuoco "Maggi"

I più letti della settimana

  • Tragedia al parco, giovane trovato senza vita appoggiato ad un albero

  • Era scomparsa da oltre un giorno, trovata nella sua auto: è grave

  • Il mostro che combatteva lo ha sconfitto, Alessandro è morto

  • La spiaggia delle Due Sorelle è la più bella d'Italia: lo dice Skyscanner

  • Trovata riversa in casa, Angela è morta per una grave emorragia

  • Aggredita mentre dà ripetizioni ad una bambina, la mamma la colpisce con un pugno

Torna su
AnconaToday è in caricamento