Sanità: farmaci monodose "ad anello" consegnati a domicilio

Farmaci monodose confezionati "ad anello" in modo personalizzato da recapitare a domicilio. E' un progetto lanciato da Marche e Veneto, che sarà presentato al ministro della Salute Renato Balduzzi

Farmaci monodose confezionati "ad anello" in modo personalizzato da recapitare a domicilio. E' un progetto lanciato dalla Regione Marche, e condiviso con la Regione Veneto, che sarà presentato al ministro della Salute Renato Balduzzi, oggi ad Ancona. Ne ha parlato il presidente della Regione Marche Gian Mario Spacca, durante la presentazione del Network Italia Longeva, a cui partecipa anche il ministro.

"L'uso di farmaci monodose - ha spiegato Spacca - si adatta meglio alle esigenze dei pazienti, che spesso debbono assumere medicinali diversi. Il progetto dovrebbe essere attuato "in collegamento con un network e con un centro di produzione".
E si sta cercando di coinvolgere "imprenditori e fondi arabi", che in questi giorni si trovano nelle Marche per il Marche Endurance Lifestyle, appuntamento di sport e business con gli Emirati Arabi Uniti.

Fonte: ANSA
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il supermercato Tuodì chiude dopo 18 mesi dall'apertura: «Troppa concorrenza»

  • Ragazza annegata a Marina Dorica, sigilli sulla discoteca che le aveva dato da bere

  • Nell'auto una spesa per più di mille euro, polizia chiede e loro danno risposte diverse

  • La colonia di gatti sta per essere distrutta, l'appello disperato: «In 80 rischiano di morire»

  • Cade fuliggine dal cielo, residenti preoccupati: arriva l'Arpam per i controlli

  • Lite temeraria, condannata la palestra chiusa da 6 mesi: ipotesi class action per i clienti

Torna su
AnconaToday è in caricamento