Porto, sequestrati oltre 110 kg di marijuana per 1,5 mln di euro

La merce era stipata su due doppi fondi di un tir e suddivisa in 110 involucri di cellophane. In manette conducente e passeggero, entrambi greci

Gli uomini delle fiamme gialle con la droga sequestrata

Maxi sequestro antidroga ieri al porto d Ancona. A metterlo a segno gli uomini delle fiamme gialle, insieme al personale dell’Agenzia delle Dogane. Sequestrati 112 kg di marijuana nascosta a bordo di un autoarticolato proveniente dalla Grecia, appena sbarcato dalla motonava "Minoan". La merce del valore di 1,5 milioni di euro, era  stipata in due doppi fondi e suddivisa in 110 involucri di cellophane.

Fermato per un semplice controllo di routine, il tir, diretto in Germania,  che avrebbe insospettito gli uomini delle Fiamme Gialle per l'apparente assenza di carico, sarebbe poi finito sotto i raggi X dello scanner della Dogana e passato al setaccio dall’unità cinofila della Guardia di Finanza.
Grazie alla tecnologia e al fiuto dei cani antidroga “Flash”, i sospetti dei militari sono stati così confermati.
 
Eseguito il sequestro dell’ingente quantitativo di sostanze stupefacenti e del mezzo pesante, il conducente ed il passeggero, entrambi di nazionalità greca, sono stati tratti in arresto per il reato di traffico internazionale di sostanze stupefacenti e trasferiti presso il carcere di Montacuto.
Quello di ieri sarebbe il secondo maxi sequestro di droga degli ultimi tre mesi dell'anno presso lo scalo dorico. Qui, dall'inizio del 2011, i militari delle Fiamme Gialle avrebbero  complessivamente intercettato oltre 500 Kili di marijuana.

Potrebbe interessarti

  • L’extra lusso fa tappa ad Ancona, in porto c'è il "Pelorus": è l'ex yacht di Abramovich

  • "Viagra naturale" e fonte di vitamine, ma il peperoncino può anche far male

  • Quando il freddo rovina il gusto: i cibi da tenere fuori dalla portata...del frigo

  • Via la puzza dai bidoni della spazzatura, prova con l'aceto: tutti i rimedi naturali

I più letti della settimana

  • Perde il controllo dello scooter, poi lo scontro con l'auto: è morto

  • L’extra lusso fa tappa ad Ancona, in porto c'è il "Pelorus": è l'ex yacht di Abramovich

  • Prima ha sbandato e poi si è scontrato contro 2 auto, è morto così Luca

  • Malore al bar vicino della spiaggia, ansia tra i bagnanti di Mezzavalle: grave una ragazza

  • Cade dal tetto della sua azienda, Claudio ha lottato ma non ce l'ha fatta

  • Panico in città, crolla un solaio: soccorsi al lavoro per cercare persone sotto le macerie

Torna su
AnconaToday è in caricamento