Un veicolo danneggia l'arco, chiusa Porta Santo Stefano: l'ira di Foresi

Una mancanza di attenzione, che non è stata la prima e ha mandato su tutte le furie l'assessore

Porta Santo Stefano chiusa

Qualcuno ci è cascato di nuovo, non ha considerato l’altezza del proprio veicolo e passando sotto l’arco di Santo Stefano ha provocato il crollo di un trave di sostegno e alcuni mattoni. L’episodio è accaduto stamattina e l’area è stata transennata per motivi di sicurezza. Un episodio analogo era accaduto nel giugno del 2017.

L’assessore alle manutenzioni Stefano Foresi ha annunciato l’intervento di ripristino per l’inizio della prossima settimana, forse martedì, e si è scagliato contro il conducente tutt’ora sconosciuto: «Non può essere che persone incoscienti con limiti di altezza specificati da ambo i lati dell’arco possano rovinare il muro. Non è tollerabile, basterebbe essere corretti e attenti per evitare delle spese inutili».
 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Ancona usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovane si toglie la vita lanciandosi contro un treno, disagi sulla tratta ferroviaria

  • Assiste all'esordio del figlio con l'Ascoli e poi si ricovera, la tenera lettera in ricordo di Roberto

  • Schianto terribile a Posatora, tenta di evitare un gatto e si ribalta: è grave

  • Vedere il figlio nel calcio professionistico, il sogno di papà Roberto si realizza prima di arrendersi alla malattia

  • Un male incurabile le ha spento il sorriso, la città piange Carla Fraboni

  • Perde il controllo, finisce fuori strada, si ribalta e resta in bilico sul muretto

Torna su
AnconaToday è in caricamento