Controlli nei quartieri, doppio sequestro da parte della polizia

L’operazione è frutto del costante monitoraggio dei quartieri da parte della polizia locale

Era stato parcheggiato sotto i portici del condominio Erap di via XXV Aprile, che si affaccia sulla nuova piazza Martiri delle foibe di Castelferretti, il motociclo sequestrato dagli agenti della polizia locale di Falconara nel pomeriggio di ieri, venerdì 17 gennaio. Il sequestro è scattato perché lo scooter non aveva l’assicurazione dal 2016 e non veniva sottoposto a revisione dal 2015. Nei confronti del proprietario, che risulta residente fuori regione, è scattata una sanzione di 868 euro per l’assenza di copertura assicurativa, cui si aggiungono 346 euro per le due revisioni omesse.

Durante il monitoraggio gli uomini del comando falconarese hanno anche individuato un abbandono di materiale edile, fenomeno che è stato segnalato all’ufficio Ambiente per lo smaltimento. Sono in corso indagini per risalire all’autore dell’abbandono. L’operazione è frutto del costante monitoraggio dei quartieri da parte della polizia locale, che anche giovedì 16 ha permesso agli agenti di sequestrare un autocarro senza assicurazione in via dello Stadio, nel quartiere di Case Unrra. In questo caso il proprietario, che risulta residente a Falconara, è stato sanzionato per 868 euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, primo caso anche nelle Marche: positivo al primo test in attesa di controprova

  • Coronavirus, Marche blindate: firmata l'ordinanza

  • Coronavirus, Ceriscioli sta per blindare le Marche. Conte telefona: «Fermi tutti»

  • I carabinieri: «Apra il cofano», lui: «C'è solo un po' di fumo». Arrestato con 5 kg di droga

  • La malattia ha spento il sorriso di Carlo Termentini, lutto nell’imprenditoria

  • Coronavirus, confermato il primo caso nelle Marche: è un 30enne

Torna su
AnconaToday è in caricamento