Rovistava tra i bagagli dei passeggeri, denunciato un addetto alle pulizie dei treni

L'uomo è stato identificato e denunciato dalla Polizia Ferroviaria di Ancona ed ora dovrà rispondere di furto aggravato

Invece di pulire i treni dopo l'arrivo alla stazione, rovistava tra i bagagli dimenticati dai passeggeri. "Arrotondava" così un addetto alle pulizie di Senigallia.

L'uomo, 30 anni, è stato identificato dagli agenti della Polizia Ferroviaria di Ancona, che dopo alcune segnalazioni ricevute dai passeggeri, sono riusciti a risalire all'identità del ladro, che nei suoi raid era riuscito ad impossessarsi di denaro ed altri oggetti di valore come macchine fotografiche e smartphone. Per lui è scattata la denuncia ed ora dovrà rispondere di furto aggravato.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scoppia un maxi incendio sul lungomare, chalet devastato dalle fiamme

  • Schianto nella notte, scooter travolto da una Harley Davidson: muore a 17 anni

  • Guida l'Espresso 2020, due ristoranti anconetani tra i 10 migliori d'Italia: la classifica

  • Stroncato da un infarto sul traghetto per la Grecia: camionista muore a 57 anni

  • Sequestrata la supercar dei ladri, dentro un arsenale: spallata alla banda dell'Audi scura

  • Va in overdose dietro la chiesa

Torna su
AnconaToday è in caricamento