Piscina comunale, oltre 600mila euro per la riqualificazione

Con il 2019 prenderà il via progettazione e subito dopo i lavori per il rifacimento della copertura dell’impianto realizzato ormai più di 40 anni fa

L’Amministrazione comunale sta perfezionando con il Credito Sportivo un mutuo di 360 mila euro a tasso zero che permetterà di avere così a disposizione tutti i 640 mila euro necessari per un importante intervento di riqualificazione ed efficienza energetica alla piscina comunale “Grazie Bocchini” di Via del Molino. Le risorse che arriveranno dal mutuo, infatti si sommano ai 280 mila euro già stanziati dalla Regione Marche grazie al terzo posto raggiunto in graduatoria nel bando dedicato agli interventi su impianti sportivi.

Con il 2019 prenderà il via progettazione e subito dopo i lavori per il rifacimento della copertura dell’impianto realizzato ormai più di 40 anni fa: al posto dell’attuale telo saranno installati pannelli metallici, di alta qualità architettonica e coibentati. In programma anche il rinnovamento di caldaie e del sistema di trattamento dell’aria, con l’installazione di un impianto di microcogenerazione che consentirà di rendere più efficienti e meno costosi gli impieghi di energia elettrica e calore.

Grazie a tali lavori, saranno abbattuti i costi di gestione dell’impianto rispetto al quale, per altro, l’Amministrazione comunale farà anche richiesta di accesso ai benefici del conto termico. “Risparmiare energia è una scelta virtuosa non più rinviabile” aveva avuto modo di sottolineare l’assessore all’ambiente Cinzia Napolitano in sede di comunicazione dei fondi stanziati dalla Regione. “Con quel finanziamento - aveva aggiunto - è stato premiato chi si impegna a risparmiare energia. Ed è un segnale preciso. Perché se da un lato è certamente un bene produrre energia da fonti rinnovabili, è altrettanto importante che gli edifici siano sempre più efficienti per risparmiare energia”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia fuori dalla galleria, pedone investito ed ucciso

  • Andava al circolo dagli amici, un furgone l'ha travolto: Gianni è morto così

  • L'auto sbanda e si ribalta, paura per madre e figlia: entrambe all'ospedale

  • Imprenditoria in lutto, un malore in bici gli è stato fatale: addio a Sandro Paradisi

  • Schianto in superstrada, camion invade la corsia di sorpasso e fa ribaltare un'auto

  • Gli amici lo aspettano per cena, ma lui non arriva: lo trovano morto in bagno

Torna su
AnconaToday è in caricamento