Rimprovera 2 uomini che vogliono salire sul bus senza biglietto, viene picchiato

Il diverbio è diventato subito lite, con urla che hanno richiamato l’attenzione di tutti i presenti nel mezzo pubblico e i passanti e poi la violenza

Foto di repertorio

Tentano di salire sull’autobus senza biglietto e nasce una discussione con l’autista, difeso da un passeggero che, per questo, viene picchiato. La violenza è avvenuta ieri sera intorno alle 22 quando, in via XXIX settembre, due uomini di origini Nordafricane hanno tentato di salire sull’autobus di linea senza avere il biglietto. I due, che secondo la Polizia non erano ubriachi, sono stati redarguiti dall’autista, che ha intimato loro di scendere se non avessero pagato il ticket della corsa. Dall’ammonimento dell’autista Conerobus è nata un’accesa discussione, nella quale è intervenuto un quarto passeggero: un senegalese già sul mezzo e con regolare biglietto, che ha preso le difese dell’autista e, rivolgendosi ai 2 Nordafricani, ha ribadito loro che se volevano salire avrebbero dovuto pagare il biglietto come tutti gli altri. 

Il diverbio è diventato subito lite, con urla che hanno richiamato l’attenzione di tutti i presenti nel mezzo pubblico e i passanti. Poi la violenza. Infatti, ad un certo punto, uno dei 2 nordafricani ha sferrato un pugno al volto del senegalese. Poco dopo sul posto sono arrivati gli agenti della squadra Volanti della Polizia, che hanno riportato l’ordine e identificato tutti e 3 gli stranieri. Il senegalese è stato trasportato al Pronto Soccorso dell’ospedale di Torrette dai volontari della Croce Gialla. Nulla di grave per lui che, ora, ha tempo 90 giorni per sporgere denuncia contro il suo aggressore. 

Potrebbe interessarti

  • «Sai come se dice in Ancona?» I proverbi top del capoluogo marchigiano

  • La 5°B si ritrova 40 anni dopo la maturità: gita, ricordi e serate mondane

  • Formiche in casa? Prova con l'aglio: i rimedi naturali per allontanarle

  • Spiagge last minute a prezzi stracciati: basta un click con la startup anconetana

I più letti della settimana

  • Cellulare in bagno per copiare la versione, espulso dall'esame di maturità

  • La vacanza finisce in tragedia: giovane papà muore schiacciato da un quad

  • L'invito a cena è una trappola: sequestrata in casa e stuprata

  • In porto c'è l'Andrea Doria, il caccia della Marina aperto al pubblico per le visite a bordo

  • Chiedevano 70 euro a prestazione, scoperta la casa squillo sulla Flaminia

  • Scontro tra due auto e uno scooter, c’è un ferito e traffico paralizzato

Torna su
AnconaToday è in caricamento